Me

Un boa constrictor ha divorato un piccione in una strada affollata di Londra | VIDEO

Immagine di copertina
Il boa intento nel divorare il piccione

Un boa ha divorato un piccione. Fin qui nulla di strano. Peccato che l’episodio sia accaduto in una strada affollata a Londra, nella zona est per l’esattezza, in High Road, Leytonstone.

Il serpente tropicale, abbandonato dal suo proprietario o scappato da qualche teca, è stato catturato e portato in un centro faunistico.

In queste ore gli specialisti intervenuti sul posto stanno cercando di ricostruire l’accaduto per eventualmente denunciare il proprietario del rettile.

Secondo il portavoce dell’associazione che ha preso in custodia l’animale “qualcuno ha trovato un piccione morto e poi l’ha dato al serpente”.

“Il boa constrictor era al 100% intenzionato a mangiare il piccione, aveva la mascella aperta ed era già a metà strada”, ha proseguito.

Il portavoce ha poi scherzato: “Speravo di vedere questo animale in un safari in Tanzania e invece l’ho visto qui”.

Il curioso ritrovamento è stato condiviso su Twitter dal signor Fawbert. Post che ha ottenuto oltre 4000 condivisioni diventando in poco tempo virale.

Il signor Fawbert ha poi raccontato di aver individuato l’animale sul marciapiede tra un’auto parcheggiata e il marciapiede davanti a una serie di negozi grazie a un passante che ha urlato alla vista del rettile.

Intorno al serpente si è quindi radunata una grande folla. Tra questi Rachel Garland, 29 anni, di Stratford, che ha girato il video poi diffuso su internet: “È stato davvero bello, non hai mai visto niente del genere”.

“Non avevo paura perché si muoveva così lentamente ed era completamente avvolto nel suo piccione: cercava solo di mangiare il piccione, non si stava facendo caso a tutte le persone”, ha proseguito.

“Una persona l’ha poi preso per la coda mentre era avvolto attorno al piccione e lo ha messo in una scatola di cartone”.

Rebecca Bedson, l’esperta che ha rimosso il serpente, ha dichiarato che vuole scoprire perché il serpente “si è ritrovato in una situazione così pericolosa”.

“Poteva succedergli qualunque cosa. Poteva essere investito da qualche macchina o essere attaccato da qualche animale”.