Me
Il padre di Meghan Markle contro la Royal Family tira in ballo Diana
Condividi su:
thomas markle diana
Il padre di Meghan Markle torna ad attaccare la Famiglia Reale. Credit: AFP

Il padre di Meghan Markle contro la Royal Family tira in ballo Diana

Da Buckingham Palace pare non abbiano gradito le parole di Thomas Markle

31 Lug. 2018
thomas markle diana
Il padre di Meghan Markle torna ad attaccare la Famiglia Reale. Credit: AFP

Il padre di Meghan Markle continua a far parlare di sé. Stavolta pare che il grande assente del matrimonio del 19 maggio abbia fatto alterare la Regina.

Sui tabloid britannici impazza la notizia secondo cui Mr. Markle abbia fatto ricorso alla figura di Lady Diana per attirare l’attenzione su di sé. Dai mesi precedenti al matrimonio di Harry e Meghan abbiamo assistito al tentativo disperato del padre della sposa di finire sotto i riflettori.

L’ultima uscita del padre di Meghan pare aver indispettito particolarmente Buckingham Palace. Thomas Markle avrebbe detto, infatti, che la famiglia Reale “tratta il padre di Meghan in un modo in cui la madre di Harry, la Principessa Diana, avrebbe detestato”.

L’accusa più grande, però, è ancora per la figlia. La Duchessa di Sussex, secondo Thomas, avrebbe escluso il padre dalla sua vita e ha continuato specificando che la Royal Family stava cercando di “farlo tacere”.

Richard Fitzwilliams, esperto di Reali, sostiene che gli ultimi commenti di Mr. Markle avrebbero fatto infuriato ancora di più i Windsor.

Fitzwilliams ha dichiarato a Express.co.uk che “Thomas Markle avrebbe dovuto sapere che un’intervista così controversa e molto personale sarebbe stata un anatema per la Famiglia Reale”.

Parlando Sun, il signor Markle ha detto di aver “raggiunto il limite con Meghan e la Royal Family”. “Vogliono che io taccia – ha continuato – vogliono che me ne vada, ma non mi faranno tacere, mi rifiuto di stare zitto”.

“Non è quello che voleva Diana”, ha aggiunto ancora Markle: “Penso che sarà Meghan a portarli nel 21esimo secolo, se glielo lasceranno fare”.

Non è preoccupato del rapporto col genero, Thomas: “Non mi interessa se Harry non mi parlerà mai più, sopravviverò”.

L’attacco del 74enne è arrivato dopo che ha affermato di voler riparare il suo rapporto con la figlia Meghan.  Ma ha anche parlato dei suoi sentimenti nei confronti degli altri Reali.

A proposito della Regina, il74enne ha detto: “Può parlare con Donald Trump se vuole, anche se solo Dio sa perché ha accettato di incontrare quell’uomo”. E ha poi aggiunto: “Ho molto rispetto per la Regina. Penso che abbia svolto un lavoro straordinario mantenendo la dignità dellaRoyal Family nei momenti difficili”.

Fitzwilliams ha aggiunto: “È impossibile indovinare come andrà a finire, ma è una situazione molto triste”. Mr. Markle è ostinato nel non farsi “mettere a tacere”, ma rilasciare interviste come questa non è il modo ideale per conquistare la fiducia dei Reali.

Da Buckingham Palace, comunque, nessun cenno alla vicenda.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus