Me
Nadia Toffa torna in pubblico e rassicura i suoi fan: “Ciao bella gente!”
Condividi su:
come sta nadia toffa
Nadia Toffa in un nuovo post su Instagram

Nadia Toffa torna in pubblico e rassicura i suoi fan: “Ciao bella gente!”

23 Lug. 2018
come sta nadia toffa
Nadia Toffa in un nuovo post su Instagram

Nadia Toffa compare di nuovo in pubblico. E come sempre i suoi tanti fan la ricoprono di affetto.

L’inviata delle Iene ha pubblicato sul suo profilo Instagram una foto in cui scrive: “Ciao bella gente!Ogni tanto è piacevole farsi carini semplicemente per fare una passeggiata. Per se stessi. Così solo per sentirsi meglio”.

Ciao bella gente!Ogni tanto è piacevole farsi carini semplicemente per fare una passeggiata. Per se stessi. Così solo per sentirsi meglio. #sentirsi carini #oggicosi #ingiropermilano #buonagiornataatutti #viabbraccio fortissimo

Un post condiviso da nadia toffa (@nadiatoffa) in data:

Recentemente la conduttrice, ammalata di cancro, aveva rassicurato i suoi follower dicendo di stare meglio.

Ieri, domenica 22 luglio, è andata in onda una puntata registrata di Maurizio Costanzo Show in cui era ospite.

La malattia di Nadia Toffa

Alcuni mesi fa l’inviata delle Iene ha raccontato in diretta tv i motivi della sua assenza dal programma: “Ho avuto un cancro, mi sono curata. Sono stata operata. I medici mi hanno tolto il cento per cento del tumore. Ho fatto una chemio e una radio preventive per evitare che rimanesse in giro qualche cellula. Non lo sapeva nessuno e ora ve ne posso parlare”.

L’inviata era stata colpita da un malore lo scorso dicembre durante un soggiorno a Trieste.

La Toffa era stata trasferita in elisoccorso e ricoverata d’urgenza all’ospedale San Raffaele di Milano nel reparto di neurorianimazione.

La notizia fu talmente virale sui social che provocò persino la diffusione della fake news che la titolò come la storia più cliccata a livello internazionale sul canale di ricerca di google nel 2017.

Con il sorriso Nadia Toffa continua con l’annuncio: “Ora sto benissimo. Non mi vergogno di nulla. Non mi vergogno dei chili persi, li riprenderò. Non mi vergogno nemmeno del fatto che ora porto la parrucca, è più bella dei miei capelli. Ci sono stati momenti difficili, per esempio quando mi è rimasta in mano la prima ciocca. Ho pensato a Gabriella, una bambina che ci aveva raccontato del suo cancro e di quando ha perso i capelli. Grazie Gabriella! Perché ti ho pensato: se ce la fa uno scricciolo come te, allora ce la posso fare anch’io!”.

L’inviata delle Iene ha lanciato anche un messaggio importante a tutte le persone che si trovano a combattere la sua stessa malattia: “voglio dire un’ultima cosa: ho fatto tanti servizi di persone che dicono di guarire il cancro con pomate e acqua fresca. Le uniche cure, grazie a Dio, sono la chemio e la radio. Ci sono tante cose che contano, lo stile di vita e l’umore. Ma non si parte senza chemio e radio”.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus