Me
Game of Thrones, l’ottava stagione sarà la più sanguinosa di sempre
Condividi su:
game of thrones morti ultima stagione
Jon Snow e Daenerys Targaryen

Game of Thrones, l’ottava stagione sarà la più sanguinosa di sempre

L'attrice Sophie Turner, che interpreta Sansa Stark, ha dichiarato che i prossimi episodi saranno ancora "più sanguinosi ed emozionanti"

02 Lug. 2018
game of thrones morti ultima stagione
Jon Snow e Daenerys Targaryen

La serie HBO Game of Thrones è famosa per il numero di morti che lo scrittore Martin “regala” ad ogni stagione, per non dire ad ogni puntata.

Secondo gli ultimi dati, ad ora sono morti più di 170mila personaggi tra uomini,  White Walkers, lupi e draghi.

Tra i morti, troviamo anche il cantante Ed Sheeran, che ha preso parte alla famosa serie.

Alcuni episodi delle passate stagioni sono stati particolarmente violenti, come per esempio la “Nozze rosse”, ma sembra che i fan di Game of Thrones non abbiano ancora visto niente.

L’ottava e ultima stagione infatti prevede delle scene in cui ci saranno dei veri e propri massacri.

Secondo quanto rivelato in un’intervista dall’attrice Sophie Turner, che interpreta Sansa Stark, nella prossima stagione ci sarà un numero di morti superiore a quello di tutti gli episodi messi insieme.

“Posso dirti che ci sarà sicuramente una riunione di tanti personaggi. Tutti si stanno unendo per combattere il nemico che incombe. C’è molta tensione tra questi piccoli gruppi, tutti pronti a lottare per ciò che pensano sia giusto. È Game of Thrones, quindi sarà più sanguinoso e più mortale e più emozionante di tutti gli anni precedenti!”.

Ancora non si sa chi vincerà la battaglia per il Trono di spade, ma sembra che non saranno molti i personaggi a restare in vita alla fine dell’ottava e ultima stagione della famosa serie targata HBO.

Sperare nella diffusione di indiscrezioni sul finale dell’ultimo episodio, inoltre, sembra inutile.

Secondo quanto confermato dagli stessi produttori, sono stati girati più finali per l’ottava e ultima stagione di Game of Thrones così da confondere gli hacker ed evitare gli spoiler.

Altri accorgimenti sono stati presi anche per assicurarsi che “nessuno capisca davvero cosa sta accadendo”.

Le riprese dell’ottava stagione di Game of Thrones si concluderanno a dicembre del 2018 e la serie sarà trasmessa ad aprile del 2019.

In attesa dei prossimi episodi, uno scienziato statunitense, Taylor Larkin, ha sviluppato un algoritmo per predire chi morirà nell’ottava e ultima stagione di Game of  Thrones.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus