Me
Apple Health Records, il sistema che permette di gestire i propri dati sanitari
Condividi su:

Apple Health Records, il sistema che permette di gestire i propri dati sanitari

Apple guarda alla salute e apre l’Health Records API a sviluppatori e ricercatori. Cerchiamo di capire che cosa sia questa novità Apple 2018 e quali vantaggi porterà in ambito Salute

21 Giu. 2018

In occasione del Worldwide Developers Conference 2018 (WWDC), Apple ha rilasciato un Health Records API – acronimo che sta per interfaccia di programmazione di un’applicazione, in gergo lo strumento per la creazione delle funzionalità di un’App – per sviluppatori e ricercatori. L’obiettivo è quello di dar vita ad un sistema di collegamento e comunicazione che coinvolga, oltre agli istituti sanitari e rispettivi pazienti, anche le applicazione dedicate alla salute e al benessere.

Quali benefici trarre da questo sistema di collegamento allargato? La funzionalità Health Records consente ai pazienti di ospedali e cliniche di accedere alla informazioni mediche direttamente dal proprio iPhone e condividerle con le applicazioni desiderate. Ebbene sì, attraverso l’autorizzazione del paziente diventa ora possibile la trasmissione dei dati sanitari dall’istituto medico allo smartphone e dallo smartphone all’applicazione di fiducia.

I dati medici saranno disponibili digitalmente attraverso un Fascicolo sanitario elettronico (EHR) che, a sua volta, servirà per impostare automaticamente promemoria per medicine e attività, piani nutrizionali e molto altro ancora.

Una significativa semplificazione della gestione delle informazioni sanitarie, nonché un incoraggiamento a prendersi cura della propria salute. Il miglioramento dell’interazione tra il paziente e la struttura ospedaliera non può che aiutare ad aumentare l’aderenza ai trattamenti medici.

Apple garantisce il rispetto della privacy assicurando che tutti i dati personali relativi alla salute del paziente siano rigorosamente crittografati e accessibili solo attraverso un codice di accesso individuale.

Quando l’utente autorizzerà la condivisione del proprio registro sanitario con l’app di fiducia, tutti i dati passeranno direttamente dall’HealthKit all’applicazione scelta, senza essere inviati e salvati dal server Apple.

L’infografica è stata realizzata dal team Smartpatient, autore di MyTherapy, un’applicazione per la gestione dei trattamenti medici disponibile gratuitamente su iTunes. L’infografica spiega le novità e le agevolazioni introdotte da Apple in termini sanitari con lo scopo di renderle accessibili e comprensibili a tutti gli utenti. 

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus