Me

Svelato il mistero. Ecco perché Harry e Meghan sorridevano in questa foto

Il fotografo della cerimonia Alexi Lubomirski ha raccontato lo scatto diventato virale

Immagine di copertina
Harry e Meghan durante il ricevimento per il loro matrimonio

Il matrimonio reale tra il Principe d’Inghilterra Harry e Meghan Markle è stato uno degli eventi più seguiti degli ultimi anni. Tante, tantissime le foto del “Royal Wedding” circolate durante e post matrimonio. La più bella però, forse, resta quella in bianco e nero in cui i due sposini sorridono in maniera spontanea come se non sapessero di essere fotografati.

Proprio per la spontaneità della foto, lo scatto ha avuto un enorme successo. Al punto di diventare virale e simbolo delle nozze reali.

In molti si sono chiesti per quale motivo Harry e Meghan ridessero senza particolari filtri, giacché è inusuale che i reali siano immortalati in pose tanto spontanee. A svelare il mistero è stato il fotografo della cerimonia Alexi Lubomirski, allievo di Mario Testino.

I due neo-sposi si sono guardati e hanno cominciato a sorridere appena sedutisi sui gradini della East Terrace del castello di Windsor perché esausti e pensavano che finalmente era tutto finito e potevano rilassarsi.

“Si è trattato di uno di quei rari momenti magici in cui se lì in veste di fotografo e tutto accade al momento giusto”, ha spiegato Lubomirski.

“Ho detto loro appena prima di entrare, sedetevi su quelle scale e questo è stato il momento preciso in cui sono scoppiati a ridere perché erano esausti ma pensavano che finalmente era tutto finito – ha proseguito -. Davvero un bel momento”.

“Siamo andati là, e avevamo circa tre minuti e mezzo per fare qualche scatto veloce perché tutto era programmato al secondo”. Tutto, tranne quel sorriso così spontaneo.