Me

Ecco tutte le “sentenze” della Serie A 2017-2018

Dallo scudetto della Juventus alle retrocessioni in B di Benevento, Verona e Crotone

Immagine di copertina
Il logo della Serie A 2017 2018

La Serie A 2017-2018 ha ufficialmente chiuso i battenti. A trionfare è stata la Juventus, settimo scudetto consecutivo. Una cavalcata straordinaria per i bianconeri a lungo inseguitori del Napoli autore di uno splendido campionato chiuso però al secondo posto con il record di punti (91) per il club.

Al terzo posto la Roma, protagonista in Europa, meno in campionato. Alle spalle dei giallorossi l’Inter strappa l’ultimo posto utile per accedere alla prossima Champions League (con i nerazzurri la Juve, la Roma e il Napoli).

Vanno in Europa League invece la Lazio, quinta dopo la sconfitta (3-2) nello scontro diretto con l’Inter all’ultima giornata, il Milan, sesto, e – vista la vittoria in Coppa Italia della Juventus, già in Europa – l’Atalanta, settima. I bergamaschi però per accedere alla fase a gironi dovranno superare i preliminari.

Capitolo retrocessioni in Serie B. Salutano il massimo campionato il Benevento, ultimo con 21 punti, l’Hellas Verona, penultimo con 25 punti, e il Crotone fermatosi a quota 35, ad appena tre punti dalla SPAL che invece resta in A.

Questa la classifica completa della Serie A 2017-2018:

  1. Juventus 95
  2. Napoli 91
  3. Roma 77
  4. Inter 72
  5. Lazio 72
  6. Milan 64
  7. Atalanta 60
  8. Fiorentina 57
  9. Torino 54
  10. Sampdoria 54
  11. Sassuolo 43
  12. Genoa 41
  13. Chievo Verona 40
  14. Udinese 40
  15. Bologna 39
  16. Cagliari 39
  17. SPAL 38
  18. Crotone 35
  19. Hellas Verona 25
  20. Benevento 21

*in rosso la squadra campione d’Italia e qualificata alla Champions League come testa di serie

**in blu le squadre qualificate per la Champions League

***in arancione le squadre qualificate per l’Europa League

****in nero le squadre retrocesse in Serie B

Appuntamento alla prossima stagione che vedrà il ritorno in A dell’Empoli e del Parma. Ancora da decidere (tramite i playoff) invece la terza promossa dalla B tra Frosinone, Palermo, Venezia, Bari, Cittadella e Perugia.