Me

I 10 parchi a tema più originali in giro per il mondo

Dal buddismo all'erotismo, passando per il Wild West: una selezione dei più curiosi e originali parchi a tema nel mondo

Immagine di copertina
Popeye Village, Mellieha, Malta. Credit: Instagram

In giro per il mondo esistono parchi dalle ambientazioni più disparate, strani e curiosi, e non importa che si abbiano otto o quarant’anni, il divertimento ha età, soprattutto quando lo scenario ricorda tempi lontani, rendendo tutto più magico, o più inquietante.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Ecco, dunque, una selezione dei 10 parchi più eccentrici che esistono nel mondo:

Suoi Tien Theme Park, in Vietnam

Il Suoi Tien Theme Park, aperto nel 1995, si trova nel sud del Vietnam e il tema principale è il buddismo, infatti sono ricorrenti statue di Buddha e giardini zen.

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook

Il paesaggio e le attrazioni nel parco illustrano la storia e le leggende del Vietnam, accanto a infernali ricostruzioni dell’aldilà, cascate e grandi piscine riempite con acqua di mare.

Il parco è pieno di colori e si possono incontrare statue di draghi giganti dipinti con splendidi pastelli blu e arancio, alternate alle classiche attrazioni dei parchi a tema.

Nel Suoi Tien Theme Park, inoltre, è presente anche uno zoo.

parchi

Suoi Tien Theme Park, Phường Tân Phú, Vietnam. Credit: Instagram

Republica de los Niños, Argentina

La Repubblica de los Niños si trova a Buenos Aires ed è stata inaugurata nel 1951, ed è una città in miniatura, in cui ogni piccola cosa è stata creata su misura per i bambini.

Il parco, che riproduce un vero e proprio agglomerato urbano e rurale in scala, ha persino tutte le istituzioni corrispondenti al sistema democratico: il parlamento, il palazzo di giustizia, la chiesa, il porto, il teatro, l’aeroporto, i ristoranti, gli hotel.

parchi

Republica de los Niños, Buenos Aires, Argentina. Credit: Instagram

Popeye Village, Malta

Il Popeye Village è la riproduzione di un caratteristico villaggio di pescatori, situato nella baia di Anchor, sulla costa nord-ovest di Malta, e costruito appositamente per il set del film Popeye – Braccia di Ferro, con Robin Williams, del 1980.

Da allora il parco, composto da rustici edifici in legno, è rimasto tale e quale, e ad oggi è diventato un museo a cielo aperto, un sito di intrattenimento per le famiglie, ma anche il luogo perfetto per scattare foto mozzafiato.

parchi

Popeye Village, Mellieha, Malta. Credit: Instagram

Jeju Love Land, Corea del Sud

Jeju Love Land è un parco vietato ai minori, situato sull’isola di Jeju, in Corea del Sud, e composto da quasi duecento sculture più che esplicite a tema sessuale.

Il parco è stato aperto nel 2004 e al suo interno si possono osservare anche grandi statue di falli, grandi labbra di pietra e sculture interattive volte a educare i visitatori sul tema.

Il sito web del parco descrive la posizione come “un luogo in cui l’arte orientata all’amore e l’erotismo si incontrano”.

parchi

Jeju Love Land, Jeju, Corea del Sud. Credit: Instagram

HolyLand, Florida

L’HolyLand è un parco a tema religioso che si trova a Orlando, in Florida, negli Stati Uniti, ed è stato inaugurato nel 2001.

Il parco svolge i servizi settimanali delle chiese, organizza corsi sulla bibbia per il grande pubblico, e ricrea l’architettura e le tematiche dell’antica città di Gerusalemme nel Primo secolo.

Campagna regione lazio
parchi

HolyLand, Orlando, Florida, Stati Uniti. Credit: Instagram

High Chaparral, Svezia

High Chaparral è un parco a tema Wild West e un museo post-industriale di manufatti culturali e da collezione, che si trova in Svezia, ed è stato inaugurato nel 1966.

Il parco è estremamente realistico, dagli edifici all’arredamento, e persino i visitatori, per calarsi maggiormente nella parte, devono travestirsi da cowboy o da pistoleri e vivere una giornata come si faceva un tempo nel far West.

parchi

High Chaparral, Kulltorp, Svezia. Credit: Instagram

HarmonyLand, Giappone

HarmonyLand si trova nella città di Hiji, in Giappone, ed è un parco completamente incentrato sull’iconica immagine di Hello Kitty.

Vivace, allegro e fanciullesco, durante una visita in questo parco è possibile incrociare enormi pupazzi del noto gatto giapponese, tra colori pastello e zucchero filato.

parchi

HarmonyLand, Hiji, Giappone. Credit: Instagram

Hacienda Napoles, Colombia

Hacienda Napoles era la lussuosa abitazione estiva del narcotrafficante colombiano Pablo Escobar e comprendeva una casa in stile coloniale spagnolo, un giardino di sculture e un vero e proprio zoo con animali provenienti da diversi continenti come antilopi, elefanti, uccelli esotici, giraffe, ippopotami.

Per non parlare delle auto e delle motociclette di lusso, l’arena e la pista per le corse con i kart.

Alla morte di Escobar, nel 1993, dopo una serie di lotte legali, il governo ebbe la meglio e riuscì a confiscare l’enorme abitazione.

Gli animali vennero donati agli zoo colombiani e internazionali, mentre il terreno, in cui erano presenti grandi statue e sculture di dinosauri, venne utilizzato per costruire un parco a tema, e un museo anti-crimine su Pablo Escobar.

Il parco a tema in stile Jurassic Park è stato inaugurato nel 2007 e completato in seguito con grandi piscine, un safari guidato, acquari, e repliche delle grotte colombiane.

parchi

Hacienda Napoles, Puerto Triunfo, Colombia. Credit. Instagram

Efteling, Paesi Bassi

Efteling è uno dei parchi divertimenti più antico al mondo: è stato inaugurato nel 1952.

Inizialmente il territorio era occupato semplicemente come un parco naturale con un’area dedicata ai giochi, e in oltre sessant’anni di operatività si è trasformato in un vero e proprio parco a tema, con tanto di foresta incantata.

La struttura può essere definita “in stile Disneyland”, anche se in realtà è tre volte più grande del primo parco Disney originale, e fu aperto tre anni prima.

Il parco segue un tema fiabesco, con castelli fatati, foreste incantate e fontane magiche.

parchi

Efteling, Kaatsheuvel, Paesi Bassi. Credit: Instagram

Dig This, Las Vegas

Potrebbe sembrare un semplice cantiere edile nel bel mezzo del deserto del Mojave, a Las Vegas. Invece è un parco divertimenti il cui tema è la distruzione.

Dig This, infatti, permette ai suoi visitatori di salire su una gru, manovrarla, condurla attraverso percorsi a ostacoli, ma – soprattutto – distruggere tutto ciò che si vuole senza conseguenze.

parchi

Dig This, Las Vegas, Nevada, Stati Uniti. Credit: Instagram

Se questa notizia ti è piaciuta, abbiamo creato una pagina Facebook apposta per te: segui TPI Pop