Me

Nove segnali per capire se state uscendo con la persona giusta

Alcuni esperti hanno formulato dei consigli che possono essere utili per farci capire se la nostra relazione ha un futuro

Immagine di copertina
Credit: afp

Riuscire a instaurare una relazione stabile con qualcuno sembra essere diventato sempre più difficile.

Oltre alla difficoltà di trasformare le relazioni che cominciano nel mondo virtuale in qualcosa di reale, si aggiungono poi le incompatibilità di carattere, i bisogni e le esigenze che ognuno di noi ha, oltre alle tentazioni che giungono anche una volta che si è riusciti a dar vita a un rapporto. Come i richiami di applicazioni come Tinder.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Business Insider ha chiesto a nove esperti di relazioni di elencare alcuni segnali che possono essere utili per farci capire se la persona con la quale stiamo uscendo è quella giusta per noi.

1. La persona giusta supera il “bar test”

“Se ci troviamo in un ristorante o in un bar in compagnia del nuovo partner dobbiamo far caso al nostro atteggiamento: se ci stiamo guardando intorno preoccupati che qualcuno dei nostri conoscenti possa vederci, allora dovremmo interrogarci sul futuro della relazione”.

– Erika Ettin, fondatrice del sito di incontri “A Little Nudge”

2. Ci fa sentire supportati

“Una persona che è automaticamente entusiasta del successo altrui e dei risultati raggiunti non sentirà il bisogno di trattenere l’altro o scoraggiarlo. La maggior parte delle relazioni malsane include una qualche forma di sabotaggio da parte di uno dei partner. Incontrare qualcuno che è felice della propria vita significa che lo sarà anche al nostro fianco”.

– Shannon Thomas, terapeuta e autore di “Healing from Hidden Abuse: un viaggio attraverso le fasi del recupero dall’abuso psicologico”

3. La persona giusta non vuole cambiarci

Quando si prova ad ascoltare il proprio cuore, entra in gioco l’intuizione. Quando ci sentiamo bene, quando vediamo che il partner è paziente, che in pubblico ci tratta esattamente come in privato, probabilmente siamo sulla strada giusta.

Ma l’intuizione può anche inviarci dei segnali, degli avvertimenti: se ad esempio ci accorgiamo che il partner vuole cambiarci in qualche modo, che non ci accetta per come siamo, potrebbe essere il segnale che quella persona non fa per noi e che non ci tratterà mai in modo appropriato.

– Tracy Malone, fondatrice di Narcissist Abuse Support.

4. Si inserisce nella nostra vita

“Riuscire a immaginare che una persona possa adattarsi ad altre parti della nostra vita e non solo al microcosmo della relazione è un buon segno che quel partner sia giusto per noi. Chiediamoci: va d’accordo con le altre persone nella nostra vita? Io vado d’accordo con i suoi amici e familiari? Abbiamo interessi reciproci e cose che ci divertiamo a fare insieme? Se la risposta è sì, allora potremmo essere sulla strada giusta”. 

– Holly Daniels, un medico specializzato in ansia, co-dipendenza e dipendenza da relazioni al Sober College

5. La persona giusta ci ascolta

“Uno dei segni che un partner è destinato a essere un buon compagno è il mostrare un genuino interesse per la nostra vita: ci ascolta attentamente quando parliamo e ricorda anche le cose che abbiamo detto.

Viceversa, se la persona che stiamo frequentando quasi sempre monopolizza la conversazione, non ci chiede di noi o della nostra giornata, è probabile che non sia interessato a noi come persona, ma ci veda come un pubblico pronto ad ascoltarlo ed è probabile che la relazione lo interesserà sempre meno”.

– Elinor Greenberg, psicologa e autrice di “Adattamenti borderline, narcisistici e schizoidi: la ricerca dell’amore, dell’ammirazione e della sicurezza”

6. Sono felici quando sei felice

“Le coppie in cui i partenr  mettono veramente i bisogni e le esigenze altrui al centro sembrano avere maggiori possibilità di successo di quelle che perseguono individualmente i propri interessi “.

– Laura VanderDrift, professore associato di psicologia presso il College of Arts and Sciences della Syracuse University e direttore del Close Relationships Lab presso l’Università di Syracuse

7. Ti confortano quando sei triste

“Uno dei principali segnali da osservare per capire se la persona con cui stiamo uscendo è quella giusta è analizzare il modo in cui ci tratta quando siamo tristi. Sono compassionevoli? Sono attenti? Interrompono quello che stanno facendo per prestarci attenzione? E soprattutto sanno quando darci un abbraccio? Può sembrare una banalità ma questo è molto importante. Se ci criticano o ci dicono che stiamo reagendo in modo eccessivo, potrebbe essere qualcosa a cui prestare attenzione”.

– Catenya McHenry, giornalista e autrice di “Married to a Narcissist”

Campagna regione lazio

8. Hanno dei confini

“La persona giusta è quella che ha dei limiti e dei confini e la maturità per considerare l’altro come un’opportunità di crescita”.

– Perpetua Neo, psicologo, esperto in relazioni tossiche e creatore del programma Detox Your Heart

9. Il saldo è a loro favore

“Può sembrare crudele, ma superata la fase dell’innamoramento è utile valutare quali sono gli aspetti che consideriamo sbagliati della persona con la quale stiamo uscendo. Se il bilancio tra ciò che ci piace e ciò che amiamo è a suo favore, allora la strada può essere quella giusta. Non è sbagliato di tanto in tanto porsi questa domanda”.

– Jonathan Marshall, psicoterapeuta ed executive coach