Me

Sisma di magnitudo 5.3 nell’ovest dell’Iran

Un sisma di magnitudo 5.3 si è verificato oggi nell’ovest dell’Iran al confine con l’Iraq, nella provincia di Kermanshah.

A riferirlo è stato lo United States Geological Survey (USGS), secondo cui l’epicentro del terremoto è localizzato al confine con la regione autonoma curda dell’Iraq.

Al momento non ci sono notizie di danni o vittime. Secondo quanto riferiscono i media locali, il sisma è stato avvertito dagli abitanti delle città curdo-irachene di Sulaymaniyah, Erbil e Dohuk e persino a Kirkuk.

Nella stessa zona, nella serata di domenica 12 novembre, un altro sisma di magnitudo 7.3 aveva provocato la morte di oltre 500 persone e il ferimento di quasi 8mila iraniani.