Me

Donald Trump attacca Theresa May dopo aver ritwittato tre video anti-musulmani

Immagine di copertina
Theresa May e Donald Trump. Credit: Brendan Smialowski

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha detto alla premier britannica Theresa May che dovrebbe concentrarsi di più sul terrorismo nel Regno Unito, dopo che lei ha criticato la scelta di Trump di condividere sul suo profilo Twitter dei video anti-Islam pubblicati da un gruppo britannico di estrema destra.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

“Non ti focalizzare su di me, concentrati sul terrorismo islamico radicale distruttivo presente nel Regno Unito”, ha scritto il presidente su Twitter, in uno scambio di critiche che complica i rapporti tra Londra e Washington.

Regno Unito e Stati Uniti sono storici alleati, e hanno spesso detto di avere una “relazione speciale”. Come ricorda la Bbc, Theresa May è stata la prima leader straniera a fare visita a Trump alla Casa Bianca dopo la sua elezione.

 

Il portavoce di May aveva in precedenza definito “sbagliata” la scelta di Trump di condividere quei video.

Il primo tweet, pubblicato da Jayda Fransen, vicepresidente del gruppo Britain First, sostiene di mostrare un migrante musulmano che attacca un uomo con le stampelle. Seguono due altri video, che ritraggono persone che secondo Fransen sono musulmane: in uno di questi si vede un uomo distruggere una statua di Maria; un altro tweet secondo Fransen mostra degli “islamisti” picchiare a morte un adolescente e gettarlo dal tetto di un edificio.

Britain First è un gruppo formato nel 2011 da ex membri del partito di estrema destra British National Party (BNP). Il gruppo ha fatto discutere per alcuni post sui social media in cui parla di “islamizzazione del Regno Unito”.

Fransen ha circa 52mila followers su Twitter. Quando Donald Trump ha ritwittato i suoi contenuti, ha scritto: “Donald Trump in persona ha ritwittato questo video, e ha 44 milioni di followers!”

Qui sotto i tweet in questione: