Me
Una ragazza ha ricevuto un mazzo di fiori e una lettera per i suoi 21 anni da parte del padre morto cinque anni fa
Condividi su:

Una ragazza ha ricevuto un mazzo di fiori e una lettera per i suoi 21 anni da parte del padre morto cinque anni fa

Per cinque anni, Bailey Sellers ha ricevuto dei fiori da parte del padre in occasione del suo compleanno. Quest'anno è l'ultimo e lei ha voluto condividere le ultime parole che lui le ha scritto

26 Nov. 2017

Bailey Sellers è una ragazza statunitense di Knoxville, Tennessee, che ha compiuto da poco 21 anni. Per il suo compleanno ha ricevuto un ultimo mazzo di fiori da parte del padre morto cinque anni prima.

Ogni anno, da quando ne aveva sedici ed il padre è morto di cancro, il giorno del suo compleanno ha ricevuto dei fiori ordinati e pagati dal padre prima di morire, insieme ad una breve lettera. Quest’anno sarà l’ultimo, perché la ragazza ha raggiunto la maggiore età negli Stati Uniti, ma il padre ha voluto dirle: “Io continuerò ad esserci per te, guardati semplicemente intorno e sarò là”.

La ragazza ha postato la foto dei fiori, della lettera e di una foto di lei da piccola in compagnia del padre su Twitter, spiegando di cosa si trattasse. Moltissime persone hanno risposto mandandole il proprio affetto e la storia è finita sui giornali di tutto il mondo.

“Ogni anno non vedevo l’ora arrivasse il mio compleanno perché mi sembrava che lui fosse ancora qui con me, ma questo è l’ultimo anno che li ricevo e mi spezza il cuore”, ha scritto Bailey Sellers rispondendo ad un commento sotto alle sue foto.

Qui sotto il testo della lettera pubblicato dalla ragazza, tradotto in italiano:

Bailey,

Questa è la mia ultima lettera piena d’amore per te prima che ci incontriamo ancora. Non voglio che tu versi un’altra lacrima per me piccola mia, perché io sono in un posto migliore. Tu sei e sarai sempre il regalo più bello che mi sia stato dato. È il tuo ventunesimo compleanno e io voglio che tu rispetti sempre tua madre e che rimanga fedele a te stessa. Sii felice e vivi la tua vita a pieno. Io sarò con te, guardati semplicemente intorno e sarò là. Ti amo Boo Boo e buon compleanno!!! Papà

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus