Me

Jon Huntsman è il nuovo ambasciatore Usa in Russia

La nomina dell'ex governatore dello Utah ad ambasciatore statunitense a Mosca è stata confermata dal Senato. Huntsman si è detto certo dell'esistenza di interferenze russe nella campagna elettorale per le presidenziali del 2016

Immagine di copertina

Il Senato ha confermato la nomina di Jon Huntsman, ex governatore dello Utah, ad ambasciatore statunitense in Russia.

Già ambasciatore in Cina con Obama e a Singapore con George W. Bush, Huntsman è stato eletto all’unanimità dai senatori di entrambi gli schieramenti, che hanno elogiato le sue capacità e la grande esperienza internazionale.

Il Senato ha inoltre confermato le nomine di altri tre rappresentanti: John Bass in Afghanistan, Justin Siberell nel Bahrein e Wess Mitchell, indicato come nuovo assistente segretario di stato per gli affari europei ed eurasiatici.

Jon Huntsman arriva a Mosca nel pieno del dibattito sulle sospette ingerenze russe nelle elezioni presidenziali statunitensi dell’anno scorso e sui possibili contatti tra il Cremlino e membri dell’entourage del presidente Donald Trump.

Il nuovo ambasciatore degli Stati Uniti in Russia ha affermato di non avere dubbi riguardo l’esistenza di interferenze da parte di Mosca nella campagna elettorale del 2016.