Me

La rara bellezza delle persone con i capelli rossi nel mondo

L'artista statunitense Brian Dowling ha fotografato 130 persone con i capelli rossi in 20 nazioni per un progetto durato tre anni

Immagine di copertina

Da diversi anni si discute sulla possibilità che il gene responsabile dei capelli biondi e rossi vada estinguendosi.

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook

Prima sui quotidiani cartacei, poi sui siti web, sono molti gli articoli che riportano – citando studi e ricerche – la veridicità di tale ipotesi.

Nel 2002, Bbc citava un studio di esperti in Germania secondo i quali il gene dei capelli biondi si sarebbe estinto entro il 2202.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Nel 2014, una ricerca condotta da ScotlandsDNA, una società di test genetici, parlava dell’eventualità della scomparsa delle persone con i capelli rossi in Scozia, in seguito al cambiamento climatico, con aumento di sole e caldo.

Secondo tale ricerca, il gene dei capelli rossi si è evoluto grazie ai cieli nuvolosi e alla mancanza di luce solare, per sopperire alla carenza di vitamina D, e dunque il surriscaldamento globale comporterebbe un adattamento inverso dell’uomo.

Altre fonti hanno escluso l’ipotesi di una futura estinzione delle persone dai capelli rossi, sostenendo che questa sia una bufala alimentata dalla facile diffusione in rete.

I geni biondi vengono trasmessi attraverso varie generazioni anche quando non compaiono direttamente, ed è possibile che in una famiglia dai capelli scuri possa comparire un figlio con i capelli chiari.

Chi attacca l’ipotesi dell’estinzione delle persone con i capelli rossi, lo fa sostenendo che è sì possibile una diminuzione della percentuale di persone con un determinato tipo di colore che non sia il nero corvino, considerato carattere dominante, ma non la loro assoluta scomparsa.

Quel che è certo è che le persone con la capigliatura rossa destano ancora curiosità e fascino. Il rosso è il colore dei capelli più raro al mondo ed è causato da una mutazione del gene conosciuta come MC1R che colpisce circa l’1 per cento della popolazione mondiale.

Circa il 13 per cento delle persone che vivono in Scozia ha i capelli rossi, per lo più nella zona di Edimburgo, mentre nel Regno Unito e in Irlanda il numero dei “rossi” è di circa 20 milioni.

Il fotografo statunitense Brian Dowling, che vive a Berlino, ha immortalato la bellezza di oltre 130 persone con i capelli rossi in 20 paesi del mondo per un progetto durato tre estati.

L’intento del fotografo è anche quello di contribuire a demolire gli stereotipi che normalmente circolano sulle persone con i capelli rossi mostrando unicamente il fascino di queste capigliature.

Il suo libro Redhead Beauty è disponibile su Kickstarter.

Di seguito alcuni scatti del progetto fotografico:

Carmen Paesi Bassi

Daria San Pietroburgo Russia

Lisa Vienna Austria

Natasha Londra Regno Unito

Ruby Regno Unito

Campagna regione lazio

Sophie Stirling Regno Unito

Se questa notizia ti è piaciuta, abbiamo creato una pagina Facebook apposta per te: segui TPI Pop