Me

Brigitte Macron avrà un incarico ufficiale non retribuito presso la presidenza della repubblica francese

Il ruolo, i cui compiti sono ancora poco chiari, le è stato assegnato dal marito, in forte crisi di consensi

Immagine di copertina

L’ufficio della presidenza della repubblica francese ha annunciato che Brigitte Macron, moglie del presidente Emmanuel Macron, ricoprirà un incarico ufficiale, ma non pagato.

In un comunicato, la presidenza ha detto che Brigitte svolgerà alcuni compiti per conto dello stato, ma non percepirà uno stipendio, né avrà un proprio ufficio e un proprio budget di spesa. Lavorerà infatti fuori dal palazzo dell’Eliseo.

La decisione arriva dopo che il presidente Macron aveva annunciato di voler introdurre la figura del “consorte del presidente della repubblica”, un nuovo ruolo come consulente della presidenza, dotato di fondi per stipendiare uno staff.

Questa proposta ha trovato forti critiche in Francia, con una petizione online che ha raggiunto oltre 310mila firme per bloccarla.

“Non mi sento come se fossi la ‘First Lady’, quando sento che mi chiamano così mi guardo dietro e penso: ‘Di chi stanno parlando?’”, ha detto Brigitte, nella sua prima intervista ufficiale dopo le elezioni di aprile-maggio. “Non sono la First Lady, neanche l’ultima, e neppure Lady! Sono semplicemente Brigitte Macron”.