Me

La mappa sul numero di lingue ufficiali nei paesi del mondo

Immagine di copertina
Credit: Datawrapper/Indy100

 

La maggior parte degli stati del mondo ha soltanto una lingua ufficiale, ma ci sono paesi in cui diverse lingue vengono riconosciute nei documenti e negli atti statali.

Il paese che ne riconosce il numero maggiore di lingue è l’India, dove esistono ben 16 lingue ufficiali. Subito dopo vengono il Sudafrica, dove sono undici, e l’arcipelago di Palau, in Oceania, dove sono cinque.

 

Il sito britannico The Independent ha pubblicato una mappa che mostra in quali paesi vengono riconosciute più lingue ufficiali.

Tra i paesi che riconoscono quattro lingue ufficiali troviamo anche Austria, Spagna, Singapore e Bahrein.

– LEGGI ANCHE: La mappa delle seconde lingue parlate nei paesi del mondo

Più numerosi sono i paesi che hanno tre lingue ufficiali, tra cui Svizzera, Belgio, Bolivia, Bosnia ed Erzegovina, Ruanda, Seychelles, Vanuatu e Papua Nuova Guinea.

Alcuni paesi, come gli Stati Uniti, non hanno una lingua riconosciuta a livello nazionale.

La Costituzione italiana non stabilisce esplicitamente quale sia la lingua ufficiale del paese, ma di fatto l’italiano è l’unica lingua riconosciuta in gran parte del territorio nazionale.

L’articolo 6 della Carta costituzionale prevede tuttavia la tutela delle minoranze linguistiche con apposite leggi; due di queste sono esplicitate negli statuti di autonomia del Trentino-Alto Adige (tedesco) e della Valle d’Aosta (francese).

– LEGGI ANCHE: L’albero genealogico delle lingue parlate in tutto il mondo

Qui sotto la mappa: