Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

La mappa sul numero di lingue ufficiali nei paesi del mondo

Immagine di copertina
Credit: Datawrapper/Indy100

 

La maggior parte degli stati del mondo ha soltanto una lingua ufficiale, ma ci sono paesi in cui diverse lingue vengono riconosciute nei documenti e negli atti statali.

Il paese che ne riconosce il numero maggiore di lingue è l’India, dove esistono ben 16 lingue ufficiali. Subito dopo vengono il Sudafrica, dove sono undici, e l’arcipelago di Palau, in Oceania, dove sono cinque.

 

Il sito britannico The Independent ha pubblicato una mappa che mostra in quali paesi vengono riconosciute più lingue ufficiali.

Tra i paesi che riconoscono quattro lingue ufficiali troviamo anche Austria, Spagna, Singapore e Bahrein.

– LEGGI ANCHE: La mappa delle seconde lingue parlate nei paesi del mondo

Più numerosi sono i paesi che hanno tre lingue ufficiali, tra cui Svizzera, Belgio, Bolivia, Bosnia ed Erzegovina, Ruanda, Seychelles, Vanuatu e Papua Nuova Guinea.

Alcuni paesi, come gli Stati Uniti, non hanno una lingua riconosciuta a livello nazionale.

La Costituzione italiana non stabilisce esplicitamente quale sia la lingua ufficiale del paese, ma di fatto l’italiano è l’unica lingua riconosciuta in gran parte del territorio nazionale.

L’articolo 6 della Carta costituzionale prevede tuttavia la tutela delle minoranze linguistiche con apposite leggi; due di queste sono esplicitate negli statuti di autonomia del Trentino-Alto Adige (tedesco) e della Valle d’Aosta (francese).

– LEGGI ANCHE: L’albero genealogico delle lingue parlate in tutto il mondo

Qui sotto la mappa: