Me

Il video di Liam Gallagher che dedica Don’t look back in anger alle vittime del terrorismo

Immagine di copertina
Liam Gallagher. Credit: Olivia Harris

Il 24 giugno, al festival di Glastonbury, il cantante Liam Gallagher ha intonato a cappella una delle canzoni più famose degli Oasis: Don’t look back in anger.

Prima di iniziare a esibirsi, l’artista ha voluto precisare di dedicare il pezzo alle vittime degli attentati di Londra e ai morti dell’incendio alla Grenfell Tower, invitando il pubblico a unirsi nella performance.

La folla che assisteva al concerto si è subito prestata alla richiesta del cantante, realizzando così un coro emozionante che ha accompagnato la voce dell’artista.

Il video dell’esibizione: