Me

Il caso della modella definita troppo grassa e troppo magra nello stesso casting

Al Festival internazionale della creatività di Cannes, la modella Karlie Kloss ha raccontato un aneddoto che ha messo in luce i paradossi che talvolta contraddistinguono il mondo della moda

Immagine di copertina
La modella troppo grassa e troppo magra

“Troppo magra” e “troppo grassa”: questo è quello che si è sentita dire una modella nello stesso giorno e nello stesso casting da un agente.

Le paradossali critiche ricevute sono state raccontate dalla modella Karlie Kloss.

L’industria della moda è notoriamente un mondo impegnativo nel quale lavorare: un ambiente altamente competitivo dove gli stereotipi sulla bellezza e i canoni imposti dalle case di moda e dalle pubblicità sono spesso restrittivi per le modelle che cercano un lavoro.

L’aneddoto riportato da Kloss è davvero esemplificativo in questo senso e dà la misura di quanto il mondo della moda possa apparire ridicolo, soprattutto agli occhi di chi non è del mestiere.

Karlie si trovava al Fesival Internazionale della creatività leoni di Cannes quando, durante un dibattito, ha raccontato l’episodio curioso che le era capitato.

Il Festival internazionale della creatività Leoni di Cannes è un evento internazionale rivolto alle professioniste ed ai professionisti che lavorano nel settore della pubblicità e nei settori relativi. Il festival dura 7 giorni e ha luogo a Cannes, in Francia, presso il Palais des Festivals et des Congrès.

Anche se i commenti hanno lasciato un segno su Karlie, la modella ha sempre tenuto fede al suo obiettivo: “Non voglio piacere a nessuno tranne che a me stessa”, ha spiegato.

Pleasure to take the @cannes_lion main stage with the exceptional @joannacoles! Thank you for chatting the importance of finding your voice and empowering future female leaders. You are truly #theBoldType

Un post condiviso da Karlie Kloss (@karliekloss) in data: