Me
Un aereo militare siriano è stato abbattuto dalla coalizione a guida statunitense
Condividi su:
Credit: Diaa Al-Din

Un aereo militare siriano è stato abbattuto dalla coalizione a guida statunitense

È la prima volta che un velivolo dell'esercito di Bashar al-Assad viene colpito dalla coalizione dall'inizio della guerra civile siriana

20 Apr. 2018
Credit: Diaa Al-Din

Un jet della coalizione internazionale a guida statunitense ha abbattuto un aereo militare siriano nella provincia di Raqqa, in Siria. Si tratta della prima volta in cui un velivolo dell’esercito di Bashar al-Assad viene colpito dalla coalizione dall’inizio della guerra civile siriana nel 2011.

La notizia, diffusa domenica 18 giugno dall’esercito siriano, è stata confermata dalle autorità statunitensi. Il governo siriano ha condannato l’attacco, dicendo che avrà “pericolose ripercussioni”.

Il pentagono ha detto che l’aereo è stato attaccato dopo aver lanciato alcune bombe vicino alla base le Forze democratiche siriane, sostenute dagli Stati Uniti, e che il jet statunitense stava volando per una missione contro il sedicente Stato islamico.

L’abbattimento è avvenuto vicino al villaggio siriano di Rasafah e la città di Tabqa, dove le Forze democratiche siriane stanno lottando contro i miliziani dell’Isis nella campagna per riconquistare la città di Raqqa, roccaforte dell’Isis in Siria.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus