Me
Ho visto salvare un bambino gettato dal nono piano del grattacielo di Londra
Condividi su:
Credit: Tony Melville/Reuters

Ho visto salvare un bambino gettato dal nono piano del grattacielo di Londra

I testimoni scampati all'incendio della Grenfell Tower raccontano i momenti di terrore vissuti in mezzo alle fiamme, dove sono morte almeno sei persone

20 Apr. 2018
Credit: Tony Melville/Reuters

Mentre i vigili del fuoco continuano le intense operazioni di soccorso nel grattacielo di Londra, dove questa notte si è sviluppato l’enorme incendio che ha avvolto l’intera struttura, cominciano a comparire le prime testimonianze delle persone scampate al rogo.

La testimone oculare Samira Lamrani ha dichiarato all’HuffPost del Regno Unito di aver visto una madre che urlando dal nono piano dell’edificio ha lanciato il suo bambino nel vuoto, sperando che un ragazzo che si trovava giù riuscisse a prenderlo.

“Sentivo urla provenire da ogni dove e a un certo punto mi sono accorta che una donna affacciata alla finestra stava gesticolando freneticamente con le mani per attirare l’attenzione delle persone. A un certo punto ha avvolto il bambino che aveva tra la braccia in una coperta, o un foglio, e lo ha lanciato fuori”, ha raccontato Samira.

“Un ragazzo tra la folla è corso in avanti e lo ha afferrato miracolosamente. Non ho idea di cosa abbia fatto il ragazzo con il bambino, ma lo ha preso sicuramente al volo”.

Due ragazze che sono riuscite a salvarsi hanno raccontato alla Cnn di aver visto un uomo bruciare mentre le fiamme si introducevano nel suo appartamento.

“Ho aperto la porta e c’erano i vicini che correvano lungo le scale e i vigili del fuoco che ci dicevano di uscire di casa. Ho cominciato a correre, ho preso la bambina e insieme alla mia ragazza sono scappato fuori”, racconta un altro sopravvissuto alla Bbc.

Credit: Toby Melville/Reuters

Credit: Toby Melville

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus