Me

Il video dell’uomo che ha scalato a mani nude un grattacielo di 117 metri

Lo scalatore Alain Robert è salito senza nessuna protezione lungo una parete dell’hotel Sky Melia Barcelona, arrampicandosi in poco più di venti minuti

Immagine di copertina

Alain Robert ha 54 anni ed è uno scalatore francese specializzato nel compiere imprese apparentemente impossibili a mani nude, tanto da essere stato soprannominato “Uomo ragno” nel corso degli anni.

Dopo essersi arrampicato senza protezioni su edifici come la Torre Eiffel, il Golden Gate, la Petronas Tower, semplicemente aggrappandosi alle sporgenze delle pareti degli edifici, Robert ha compiuto la sua ultima impresa pochi giorni fa a Barcellona, Spagna.

Come si può notare dal video pubblicato su YouTube il 13 giugno, lo scalatore è salito a mani nude e senza nessuna protezione lungo una parete dell’hotel Sky Melia Barcelona, arrampicandosi per 117 metri in poco più di venti minuti.

Questo il video in cui, attraverso una piccola videocamera attaccata al corpo, Robert ha ripreso ogni suo movimento verso la vetta: