Me

La cantante Ariana Grande ha sospeso il suo tour dopo l’attentato di Manchester

Tutti gli eventi in programma fino al 5 giugno sono stati cancellati per rispetto delle 22 vittime morte il 22 maggio

Immagine di copertina

La cantante Ariana Grande ha deciso di sospendere il suo tour “Dangerous Woman” in seguito all’attentato del 22 maggio alla Manchester Arena al termine di un suo concerto. La notizia è stata comunicata dai rappresentanti dell’artista il 24 maggio.

L’attentato suicida ha causato la morte di 22 persone e il ferimento di molte altre. Tra le vittime ci sono anche diversi minori.

Grande avrebbe dovuto esibirsi altre due volte a Londra nella settimana dell’attentato. I due spettacoli sono stati cancellati insieme a tutti gli appuntamenti in programma fino al 5 giugno.

“A causa dei tragici eventi di Manchester il tour Dangerous Woman con Ariana Granda è stato sospeso fino a che non saremo in grado di valutare la situazione e onorare le persone scomparse”, si legge nella nota dell’etichetta della cantante. “Il nostro stile di vita è stato minacciato ancora una volta, ma lo supereremo insieme”.