Me
Un’autobomba è esplosa in un campo profughi in Siria
Condividi su:

Un’autobomba è esplosa in un campo profughi in Siria

Il 15 maggio due attacchi simili rivendicati dallo Stato islamico avevano ucciso 6 persone

17 Mag. 2017

Un’autobomba è esplosa nei pressi del campo profughi Rukban in Siria, al confine con la Giordania il 17 maggio. la notizia è stata riferita da due fonti legata ai ribelli e dall’Osservatorio per i diritti umani.

Il 15 maggio un attacco simile con due veicoli aveva colpito lo stesso campo e aveva provocato la morte di almeno sei persone. Un gruppo affiliato al sedicente Stato islamico aveva rivendicato la responsabilità delle esplosioni.


Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus