Me
Macron più convincente nel confronto televisivo con Le Pen
Condividi su:

Macron più convincente nel confronto televisivo con Le Pen

I due candidati alle elezioni presidenziali francesi hanno partecipato a un dibattito televisivo e si sono scontrati su politica interna ed economia

04 Mag. 2017

Il candidato centrista alle elezioni presidenziali francesi Emmanuel Macron è risultato più convincente durante il confronto televisivo del 3 maggio con la leader dell’estrema destra Marine Le Pen. A rivelarlo è un sondaggio realizzato da Elabe per il canale Bfm.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Il 63 per cento degli intervistati ha trovato le posizioni a favore dell’Unione europea del leader di En marche! più condivisibili rispetto a quelle del Front National. Due terzi delle persone che hanno votato al primo turno per il candidato dell’estrema sinistra Jean-Luc Melenchon hanno dimostrato una preferenza nei confronti di Macron. Anche il 58 per cento degli elettori di Fillon hanno preferito il candidato moderato. 

Durante il dibattito televisivo i due esponenti politici che si confronteranno al ballottaggio il 7 maggio si sono scontrati più volte arrivando a usare parole forti l’una nei confronti dell’altro. Le Pen ha accusato Macron di non avere un piano contro il fondamentalismo islamico e l’ha definito un banchiere che rappresenta la globalizzazione.

Macron ha risposto alla sua rivale definendola una bugiarda.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus