Me

Almeno sette persone sono morte per un’autobomba in un ristorante di Mogadiscio

L'esplosione si è verificata nei pressi del ministero somalo dello Sport e della Gioventù

Immagine di copertina

Un’autobomba si è scagliata contro un piccolo ristorante di Mogadiscio, capitale della Somalia, e ha causato almeno sette morti. La notizia è stata riferita dalla polizia il 5 aprile. “Finora abbiamo trasportato sette vittime dal luogo dell’esplosione, ma il bilancio potrebbe salire”, ha detto a Reuters Abdikadir Abdirahman, direttore dei servizi di soccorso.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Abdifatah Omar Halane, portavoce del sindaco di Mogadiscio ha individuato il gruppo al-Shabaab come responsabile dell’attacco. L’attacco si è verificato nei pressi del ministero della Gioventù e dello Sport.

La polizia somala aveva precedentemente parlato di 3 vittime. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata