Me

L’assurdo errore di un concorrente alla Ruota della fortuna statunitense

Nell’episodio di martedì 22 marzo, gli spettatori hanno potuto assistere a una delle figuracce peggiori nella lunga storia della trasmissione

Immagine di copertina

La ruota della fortuna, il programma televisivo condotto da Mike Bongiorno sulle reti Mediaset dal 1989 al 2003, è stato uno degli show più longevi e di successo della televisione italiana.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

L’originale versione statunitense, Wheel of Fortune, è partita nel 1975 e va ancora oggi in onda.

Nell’episodio di martedì 22 marzo, gli spettatori hanno potuto assistere a una delle figuracce peggiori della lunga storia della trasmissione, nel momento in cui un concorrente chiamato Kevin si è trovato a dover completare con una sola lettera una frase praticamente già completa.

Si trattava di “A streetcar na_ed desire”, ossia il titolo, mancante di una sola “M”, dell’opera teatrale di Tennessee Williams Un tram che si chiama desiderio, scritta nel 1947 e poi portata anche sul grande schermo con protagonista Marlon Brando nel 1951.

Il suggerimento per la frase da indovinare era semplicemente “Titolo”.

Kevin ha deciso di far girare la ruota per 1.600 dollari, e quando tutti si aspettavano che chiedesse la consonante “M”, per formare la parola “named”, ha invece trionfalmente chiesto una “K”, che avrebbe invece formato la parola “naked”, ossia “nudo”, tra lo stupore degli spettatori e del web, che rapidamente ha iniziato a commentare l’ignoranza del concorrente.

Quando la concorrente successiva ha indovinato il titolo esatto, il conduttore ha scherzato con la donna dicendole: “Anche se hai indovinato la risposta giusta, io preferirei vedere l’opera teatrale di Kevin”.

Questo il video dell’imbarazzante momento:

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata