Me

Il land della Baviera vuole vietare l’utilizzo del burqa in pubblico

Il governo della regione tedesca ha varato un progetto di legge che vieta la copertura del volto negli ambienti di “comune sicurezza e ordine”

Immagine di copertina

Il land della Baviera vuole vietare l’utilizzo del burqa e del niqab per evitare la copertura del volto in particolari ambienti della vita pubblica.

Il governo della regione tedesca, secondo Sueddeutsche Zeitung, ha varato un progetto di legge che vieta la copertura del volto nelle università, nelle scuole, negli asili e negli ambienti di “comune sicurezza e ordine”: alla guida dell’auto, in occasione di controlli di identità e durante le operazioni di voto.

“Noi comunichiamo anche con sguardi, gesti e mimica, questa è la base della nostra società”, ha detto il ministro dell’Interno della Baviera, Joachim Hermann. “Nei luoghi pubblici nessuno indossa il burqa, ma la legge è stata fatta perché le cose restino come adesso”.

La decisione del governo regionale è stata criticata dai Verdi. “Così risolviamo un problema che non esiste”, ha detto la deputata ecologista Ulrike Gote.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**