Me

Trump fischiato mentre si reca al seggio

Il candidato repubblicano ha votato questa mattina alle 11 a Manhattan

Immagine di copertina

Il candidato repubblicano alla Casa Bianca Donald Trump è stato fischiato al suo arrivo al seggio a Manhattan, intorno alle 11 di mattina.

Accompagnato dalla moglie Melania, dalla figlia Ivanka e dal suo marito Jared Kushner, è stato salutato da alcuni elettori al momento del suo ingresso nella scuola in cui ha votato.

Ma soprattutto, a sentirsi fortissimi, sono stati gli urli di contestazione della folla che si trovava per strada in quel momento.

La candidata democratica Hillary Clinton si è recata alle urne nella prima mattinata. Ha votato insieme al marito Bill presso una scuola elementare di Chappaqua, nello stato di New York.