Me

17 militari sono morti in un incidente aereo in Colombia

L'ipotesi più probabile è che ha provocare lo schianto dell'elicottero in una zona centrale montuosa sia stato il maltempo

Lunedì 27 giugno, diciasette soldati sono morti in un incidente aereo in Colombia. I militari si trovavano a bordo di un elicottero Mi-17 di fabbricazione russa, quando il velivolo si è schiantato al suolo in una zona montuosa centrale del paese andino. Lo hanno reso noto fonti militari citate dall’agenzia di stampa Reuters

L’incidente è avvenuto domenica 26 giugno nella provincia di Caldas, a circa 180 chilometri dalla capitale colombiana Bogotà. L’elicottero era partito dalla provincia di Chocò ed era diretto alla base militare di Tolemaida, nel comune di Melgar, hanno precisato fonti dell’esercito locale. 

“La prima ipotesi suggerisce che l’incidente potrebbe essere stato causato dal maltempo che ha colpito la zona”, secondo quanto si legge in un comunicato stampa.

Lo scorso 16 agosto, sedici agenti della polizia erano morti a causa di un guasto meccanico dell’elicottero sul quale viaggiavano, per condurre un’operazione antidroga nella zona nordest della Colombia.