Me
Salah Abdeslam è stato estradato in Francia
Condividi su:

Salah Abdeslam è stato estradato in Francia

L'uomo comparirà oggi davanti ai magistrati francesi e poi sarà rinchiuso in isolamento. Abdeslam era stato arrestato in Belgio il 18 marzo scorso dopo mesi di latitanza

27 Apr. 2016

Salah Abdeslam, l’uomo sospettato per gli attacchi di Parigi nei quali sono morte 130 persone, è stato estradato in Francia. L’uomo comparirà oggi davanti ai magistrati francesi.

Abdeslam, l’unico in vita dei commando di terroristi degli attacchi a Parigi del 13 novembre 2015, era stato arrestato in Belgio il 18 marzo scorso dopo mesi di latitanza. 

Salah è stato consegnato questa mattina alle autorità francesi e immediatamente trasferito al Palazzo di Giustizia di Parigi per l’interrogatorio con un giudice

Al termine dell’audizione verrà posto in detenzione preventiva, in isolamento, in un carcere specializzato dell’Ile-de-France, la regione di Parigi, ha riferito il ministro della Giustizia, Jean-Jacques Urvoas.

—LEGGI ANCHE: CHI È SALAH ABDESLAM

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus