Me
La Nasa vuole mandare opere d’arte nello spazio
Condividi su:

La Nasa vuole mandare opere d’arte nello spazio

Con questa iniziativa l'agenzia spaziale statunitense vuole creare la prima galleria d'arte spaziale

27 Feb. 2016

La Nasa ha invitato ufficialmente chiunque sia un appassionato di spazio e abbia velleità artistiche a proporre le proprie opere d’arte da inviare nello spazio a bordo della navicella Osiris-Rex che sarà lanciata nel settembre del 2016.

In questo modo sarà realizzata la prima galleria d’arte spaziale della storia umana.

La Nasa non ha posto alcun limite per i tipi di opere da inviare: potranno infatti essere dipinti, disegni, fotografie, poesie, video o qualsiasi altra opera frutto della creatività.

Per sottoporre le proprie opere all’attenzione della Nasa, ci sarà tempo fino al 20 marzo e si potrà fare attraverso Twitter o Instagram segnalandole al profilo della missione @OSIRISREx o attraverso l’hashtag #WeTheExplorers.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus