Me

Il primo caso di Zika negli Stati Uniti

I medici della città di Dallas hanno rilevato un caso di virus contratto per via sessuale

Immagine di copertina

Le autorità sanitarie della città statunitense di Dallas, situata in Texas, hanno reso noto martedì 2 febbraio che un abitante della città ha contratto il virus Zika.

Se questa notizia venisse confermata, si tratterebbe del primo caso negli Stati Uniti da quando questo mese il virus ha iniziato a diffondersi su scala globale.

La persona – di cui non sono stati resi noti né il nome, né il sesso, né l’età – avrebbe contratto il virus per via sessuale, attraverso un rapporto con un’altra persona tornata recentemente da un paese in cui Zika sta avendo maggiore diffusione.

La via di trasmissione più comune per il virus Zika sono le zanzare, ma si sono verificati anche casi più isolati di trasmissione per via sessuale, come sarebbe accaduto appunto a Dallas.

LEGGI ANCHE: Tutto quello che c’è da sapere sul virus Zika