Me

5 mete Pet Friendly per viaggiare

Immagine di copertina

Viaggiare è un piacere che va condiviso con le persone che fanno parte della propria vita: una lista ridotta e intima, che comunque include sempre l’animale domestico.

Non è detto che sia facile, sia per via della scelta della destinazione, sia per le complicanze a livello logistico e burocratico ma avere un cane porta tanti benefici.

Eppure esistono delle soluzioni ad entrambe le problematiche: ad esempio esistono ditte esperte che possono occuparsi di tutta la parte burocratica e trasferire così all’estero il vostro amico a quattro zampe senza problemi.

Blisspets, tanto per citarne una, è un’agenzia specializzata nel trasporto degli animali all’estero, dotata di un sito molto esplicativo per chi volesse viaggiare con il suo pet fuori dall’Italia. Dall’altro lato  esistono una serie di mete che accolgono con piacere i cuccioli e dunque rendono più facile tutta la procedura. Quali sono queste destinazioni?

1. Londra

La prima meta pet friendly di questo elenco è Londra: si tratta, infatti, di una città particolarmente indicata come destinazione per un viaggio in compagnia di un cane. Questo accade per via della presenza di tantissimi parchi: una componente vitale per portare a spasso un cucciolo, per farlo divertire e per potersi godere delle sane passeggiate in sua compagnia.

2. Amsterdam

Amsterdam è in assoluto una delle capitali europee maggiormente votate all’accoglienza dei cani. Non a caso, presso questa metropoli è possibile trovare diversi hotel pet friendly, che accettano la loro presenza. Spesso, poi, questi alberghi sono dotati di strutture pensate appositamente per la cura e il divertimento degli animali domestici: dunque sono particolarmente consigliati per un viaggio con il proprio quattro zampe. Anche nel caso di assenza di servizi specifici, ognuno di questi hotel pet friendly contempla comunque la presenza di una cuccetta in camera.

3. Barcellona

Barcellona è una meta turistica apprezzatissima: i motivi sono naturalmente legati alla tipica movida spagnola e alla cultura catalana, ricca di tradizioni e di specialità. Non di rado, però, si ignora il fatto che la capitale della Catalogna è una vera e propria città tagliata su misura per i cuccioli: oltre agli hotel pet friendly, infatti, esistono spiagge come Pineda de Mar che presentano strutture attrezzate accessibili anche ai turisti con un cane. Naturalmente esistono dei regolamenti da rispettare, come l’obbligo della museruola. Inoltre, l’accesso è consentito solo ai cani muniti di chip e di libretto sanitario.

4. Marsiglia

Il fascino della Costa Azzurra è noto a tutti, e rappresenta un richiamo non da poco per migliaia di turisti, ogni anno. Questo richiamo, poi, non esclude di certo gli animali domestici: in città come Marsiglia, i cani sono infatti accolti molto positivamente. Questo discorso vale in primis ad un livello di strutture pet friendly: non solo hotel e bed & breakfast, ma anche case vacanze e naturalmente spiagge. A Marsiglia, infatti, litorali come le Calette du Frioul concedono l’accesso ai cani. Essendo però presenti gli scogli, bisogna sempre fare molta attenzione.

5. Parigi

Non solo Marsiglia: anche la capitale francese è particolarmente bendisposta nei confronti degli animali domestici. A Parigi, difatti, non sono poche le strutture ricettive compatibili con la presenza di un cucciolo. Per non parlare delle magnifiche zone verdi di Parigi: passeggiare con il proprio cane ha un fascino tutto speciale, in luoghi incantevoli come i Giardini del Louvre. Da Parigi, poi, è possibile raggiungere la Loira e i suoi castelli: uno scorcio d’altri tempi perfetto per una vacanza con un cane.

Campagna regione lazio