Me

Il 10 perfetto di Nadia Comaneci

Il 18 luglio 1976, durante le Olimpiadi di Montreal, la ginnasta rumena Nadia Comaneci riuscì per la prima volta nella storia olimpica a ottenere un 10 perfetto

Immagine di copertina

Il 18 luglio 1976, durante i giochi Olimpici di Montreal, in Canada, si svolse la gara di ginnastica femminile delle parallele asimmetriche.

In gara c’è la 14enne rumena Nadia Comaneci, che realizza un record storico nella storia dei giochi: per la prima volta riesce a ottenere dai giudici un 10 perfetto, il massimo assoluto dei voti. In altri termini, ognuno dei giudici le ha dato il voto di 10.

In seguito alla prova, tra i giudici rimase un momento di imbarazzo: per quanto il 10 perfetto fosse contemplato dal regolamento, il tabellone permetteva solo tre cifre (una e i due decimali), con la virgola subito dopo la prima cifra. In altri termini, 10,00 non poteva essere scritto.

Per questa ragione, sul tabellone dovettero scrivere 1,00: in realtà si trattava di un 10 perfetto, il primo della storia delle Olimpiadi.

Il video del 10 perfetto di Nadia Comaneci