Me

Poliziotti con la videocamera

Nel Regno Unito, gli agenti della polizia dovranno portare videocamere per aumentare la fiducia dell'opinione pubblica

Immagine di copertina

Gli agenti armati della polizia metropolitana del Regno Unito dovranno indossare una videocamera. La decisione è stata presa per riguadagnare la fiducia dei cittadini dopo l’uccisione di Mark Duggan da parte di alcuni poliziotti in circostanze ambigue.

La morte di Duggan avvenuta a Tottenham nell’aprile 2011 aveva provocato una serie di proteste a Londra e nel resto del Paese. L’uomo era stato ucciso da un colpo di pistola nel taxi in cui stava viaggiando subito dopo essere stato fermato dalla polizia. La giuria incaricata di indagare sullo svolgimento degli eventi si era pronunciata in favore dei poliziotti, in quanto possibile che Duggan avesse gettato via la sua arma dal finestrino un momento prima di morire.

Il capo della polizia metropolitana Sir Bernard Hogan-Howe ha dichiarato che nonostante il verdetto, gli agenti devono poter fare di più per garantire la sicurezza e instaurare un clima di fiducia reciproca tra cittadini e forze di polizia.