Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Catturato il signore della droga di Medellin

È accusato di essere a capo di una banda di trafficanti responsabile del maggior numero di omicidi rispetto a ogni altra rete criminale in Colombia

Immagine di copertina

Catturato signore della droga Medellin

Pichi, nome in codice di un potente signore della droga colombiano, è stato arrestato ieri a Panama. È accusato di essere a capo di una banda di trafficanti dal nome ‘The Office’ con base a Medellin (Oficina de Envigado), originariamente formata da Pablo Escobar e, secondo il ministro della difesa colombiano, responsabile di aver “ucciso il maggior numero di persone rispetto a ogni altra rete criminale negli ultimi dieci anni in Colombia”.

Pichi è sospettato di essere il mandante dell’omicidio di nove persone nella città di Medellin avvenuto lo scorso dicembre, per motivi di faide interne al narcotraffico colombiano. L’uomo è divenuto leader dell’organizzazione dopo che il suo predecessore, nome in codice Sebastian, è stato arrestato lo scorso agosto dalle autorità colombiane.

Il presidente colombiano Juan Manuel Santos si è congratulato con le forze di polizia colombiane e panamensi con un tweet: “Bel colpo”. Lo Stato colombiano ha subito chiesto l’estradizione del narcotrafficante da Panama.