Il G20 di Amburgo in Germania
Condividi su:

Il G20 di Amburgo in Germania

Tra i temi centrali del summit i cambiamenti climatici e il commercio internazionale, ma anche immigrazione e sicurezza. A margine del vertice è andato in scena il primo incontro tra Trump e Putin

07 Lug. 2017  
Merkel e Trump G20 Amburgo
Credit: Steffen Kugler

Venerdì 7 luglio 2017
20:10
Nel frattempo, mentre i capi di stato e di governo del G20 stanno per riunirsi per cena, sono ripresi gli scontri tra i manifestanti no global e la polizia tedesca. I dimostranti hanno ripreso a lanciare sassi e bottiglie contro gli agenti che stanno rispondendo con gli idranti. Alcuni manifestanti stanno cercando di creare delle barricate per bloccare l'intervento delle forze dell'ordine.
20:05
“Donald Trump e Vladimir Putin si sono subito trovati in sintonia, si è vista da subito una positiva alchimia tra i due”, ha dichiarato alla stampa il segretario di stato americano Rex Tillerson. “I due leader vogliono smettere di discutere del passato e cominciare a far funzionare il rapporto tra Stati Uniti e Russia“, ha aggiunto Tillerson.
19:58
Il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov e il presidente Vladimir Putin hanno negato le accuse di interferenze russe nelle elezioni presidenziali americane del 2016, chiedendo agli Stati Uniti di offrire le prove del coinvolgimento del Cremlino.
19:35
Il segretario di stato americano Rex Tillerson ha dichiarato che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha pressato più volte il suo omologo russo Vladimir Putin riguardo le interferenze russe nelle elezioni presidenziali americane del novembre 2016. L'intervento del capo della diplomazia statunitense ha riguardato anche il recente accordo per il cessate il fuoco in Siria. Tillerson ha dichiarato che Stati Uniti e Russia hanno il medesimo interesse a una Siria stabile e che ci sarà bisogno di una discussione sulla futura leadership del paese mediorientale. Il segretario di stato americano ha aggiunto che non è stato fissato un nuovo incontro tra i due leader ma che sarà formato un gruppo di lavoro congiunto che coordini le politiche dei due paesi sulla cyber security e che impedisca future interferenze nelle elezioni. Tillerson ha anche notato come le differenze dell'amministrazione americana e di quella russa nella valutazione della crisi nordcoreana non impedirà il dialogo tra le due potenze sul tema.
19:20
Il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov, al termine dell'incontro tra il capo del Cremlino Vladimir Putin, il presidente statunitense Donald Trump e il segretario di stato americano Rex Tillerson ha dichiarato che il cessate il fuoco in Siria sud occidentale concordato con gli Stati Uniti entrerà in vigore domenica 9 luglio. L'agenzia di stampa Petra conferma la data annunciata dal ministro Lavrov e riferisce il consenso di Amman all'accordo raggiunto ad Amburgo.
19:11
Il presidente Donald Trump ha raggiunto gli altri leader del G20 alla Elbphilharmonie con un'ora di ritardo. Il programma del vertice prevede ora che i capi di stato e di governo dei 20 paesi più sviluppati del mondo presenzino a un concerto e si incontrino poi per cena.
18:55
Il presidente russo Vladimir Putin ha discusso con il suo omologo statunitense Donald Trump di questioni relative alla Siria, all'Ucraina, alla lotta al terrorismo e alla Cyber-security. A riferirlo è stata l'agenzia di stampa Reuters.
18:40
Una fonte ufficiale del Dipartimento di stato americano ha dichiarato all'agenzia di stampa Reuters che la Russia, gli Stati Uniti e altri paesi dell'area hanno raggiunto un accordo per un cessate il fuoco nella Siria sud occidentale. Il segretario di stato Rex Tillerson fornirà ulteriori dettagli in una conferenza stampa a margine del vertice del G20 di Amburgo.
18:35
Il vertice bilaterale tra Donald Trump e Vladimir Putin si è appena concluso ed è durato oltre 140 minuti.
18:25
La polizia di Amburgo ha affermato di aver arrestato 22 attivisti di Greenpeace che hanno cercato di attraversare il fiume Elba a nuoto per raggiungere la sede del vertice G20.
18:15
Mentre continua il colloquio bilaterale tra Donald Trump e Vladimir Putin, l'agenzia di stampa americana Associated Press, citando una fonte anonima ha dichiarato che gli Stati Uniti e la Russia hanno raggiunto un accordo per un cessate il fuoco nella Siria sud occidentale. R.C. Hammond, un portavoce del Dipartimento di stato americano ha rifiutato di commentare la notizia.
18:10
Il dipartimento dei vigili del fuoco di Amburgo ha dichiarato che 26 manifestanti sono rimasti feriti duranti le violenze e 14 di loro sono stati portati in ospedale. 11 dimostranti versano in gravi condizioni per essere caduti da un muro durante gli scontri con gli agenti.
18:00
Il presidente francese Emmanuel Macron, a margine del G20, ha incontrato il primo ministro canadese Justin Trudeau. I due hanno discusso dell'impegno comune dei due paesi nella lotta al cambiamento climatico.
17:50
L'incontro tra il presidente statunitense Donald Trump e il suo omologo russo Vladimir Putin, alla presenza del ministro degli Esteri Sergej Lavrov e del segretario di Stato americano Rex Tillerson, che doveva durare non più di mezz'ora è in corso da oltre 90 minuti.
17:47
Nel frattempo, nelle strade di Amburgo si moltiplicano gli interventi delle forze dell'ordine e dei vigili del fuoco dovuti alle proteste violente che continuano a infuriare al di fuori del vertice. Diverse auto sono state incendiate in tutta la città.
17:44
“C'è stata grande unità sul contrasto al terrorismo internazionale”, ha dichiarato la cancelliera Angela Merkel riferendosi alla dichiarazione congiunta dei leader del G20 in uscita a breve.
17:35
Il presidente cinese Xi Jinping ha invitato i leader presenti al G20 a promuovere un'economia mondiale aperta, rafforzare il coordinamento delle politiche economiche e prevenire i rischi sui mercati finanziari.
17:26
La cancelliera tedesca Angela Merkel ha voluto ringraziare le forze dell'ordine impegnate a sedare le violenze in corso ad Amburgo durante il vertice del G20. “Ho molta comprensione per le dimostrazioni pacifiche ma quelle violente che mettono in pericolo le persone, gli agenti e gli abitanti, non sono accettabili, il mio sostegno va alle forze sicurezza che hanno fatto un lavoro difficile", ha dichiarato la Merkel.
17:13
In un'intervista rilasciata a margine del G20, il presidente del Consiglio italiano Paolo Gentiloni ha dichiarato che gli accordi sul clima di Parigi vanno rispettati e che il concerto dei paesi riuniti ad Amburgo deve promuovere il commercio globale e combattere il protezionismo. Per quanto riguarda l'economia italiana, il premier ha ammonito che i segnali di crescita del paese non vanno compromessi. “Non mi rassegno all'idea che esistano operazioni di soccorso internazionali e operazioni di accoglienza nazionali”, ha dichiarato poi Gentiloni riferendosi alla questione degli sbarchi di rifugiati e migranti in Italia.
16:48
La prima ministra Theresa May e il presidente del Consiglio italiano Paolo Gentiloni si sono incontrati in un vertice bilaterale nell'ambito del G20. I due leader hanno concordato sulla necessità di aiutare l'Italia a gestire l'afflusso di migranti dalle coste libiche. La premier britannica ha assicurato al presidente Gentiloni il contributo dell'amministrazione del Regno Unito nelle procedure di rimpatrio dei migranti economici giunti in Italia.
16:31
I leader di Stati Uniti, Giappone e Corea del Sud hanno condannato il lancio missilistico effettuato dalla Corea del Nord il 4 luglio 2017. “Il presidente Trump ha ribadito l'inviolabile impegno degli Stati Uniti a difendere la Repubblica di Corea e il Giappone utilizzando tutte le proprie capacità militari convenzionali e nucleari”, si può leggere nella dichiarazione congiunta.
16:14
Ha avuto inizio il primo vertice bilaterale tra il presidente degli Stati Uniti Donald Trump e Vladimir Putin. “È un onore essere qui con te”, ha dichiarato Trump incontrando il presidente russo, anche Putin si è detto felice dell'incontro. Il presidente degli Stati Uniti si è rifiutato di rispondere a una domanda urlata da un giornalista sull'interferenza russa nelle elezioni presidenziali del 2016. Trump si è detto ottimista sui risultati del vertice bilaterale.
16:01
Il presidente della Corea del Sud, Moon Jae-in, a margine di un incontro bilaterale con il suo omologo russo Vladimir Putin, si è detto favorevole ai negoziati con Pyongyang nonostante la provocazione che lui stesso ha definito nucleare del lancio del missile intercontinentale da parte del regime di Kim Jong Un, avvenuta il 4 luglio 2017. Moon Jae-in ha aggiunto di auspicare un ruolo per il presidente russo nella de-escalation della crisi nella penisola. "Bisogna agire in modo pragmatico e prudente", ha dichiarato Putin in relazione al programma nucleare nordcoreano.
15:27
La polizia di Amburgo ha arrestato diversi militanti di estrema sinistra coinvolti negli scontri avvenuti nelle scorse ore nella città tedesca. Gli arrestati provengono da Francia, Svizzera e Paesi Bassi. A riportarlo è stato il quotidiano tedesco Die Welt, secondo cui altri dimostranti giunti ad Amburgo via treno e aereo, sono già stati accompagnati alla frontiera.
15:05
A margine del G20, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha incontrato il suo omologo messicano Enrique Pena Nieto. In quest'occasione, Trump ha ribadito la volontà degli Stati Uniti di edificare il muro al confine meridionale con il Messico e ha insistito perché sia proprio il paese centroamericano a pagarne i costi. Il presidente Nieto ha risposto che il Messico non pagherà.
14:40
Georg Ismail, portavoce dei manifestanti che stanno protestando ad Amburgo contro i leader mondiali riuniti nel vertice del G20, ha dichiarato che sono almeno un centinaio i dimostranti feriti negli scontri con la polizia e che i loro diritti democratici sono ignorati dalle autorità. A riferirlo è stata la rivista tedesca Spiegel.
14:13
I rinforzi richiesti dalla polizia di Amburgo arriveranno dai Laender vicini. Duecento agenti sono stati inviati dallo Schleswig-Holstein, altri duecento sono in arrivo dal Baden Wuerttenberg e anche la polizia di Berlino sta per inviare altri uomini nella città portuale tedesca. Secondo il quotidiano tedesco Bild, a seguito degli scontri, ci sono stati 45 fermi e almeno 60 interventi dei vigili del fuoco in tutta la città, dove diverse auto sono state bruciate.
14:00
A causa delle proteste, il programma dei partner dei capi di stato e di governo presenti al vertice ha subito delle modifiche. La visita pomeridiana al centro di ricerca climatologico, proposta da Joachim Sauer, marito della cancelliera tedesca Angela Merkel, è stata annullata. In alternativa, esperti del cambiamento climatico terranno una conferenza privata aperta ai consorti e alle consorti dei leader all'Hotel Atlantic di Amburgo.
13:55
Il numero degli agenti feriti negli scontri tra polizia e manifestanti è salito a 159. A riferirlo sono fonti delle autorità tedesche all'agenzia di stampa ANSA.
13:45
Nel suo discorso di apertura del pranzo di lavoro in cui i leader del G20 affronteranno i temi economici e commerciali, la cancelliera tedesca Angela Merkel ha dichiarato che milioni di persone attendono dai capi di stato e di governo presenti delle soluzioni ai propri problemi e che queste possono essere trovate solo se i leader saranno pronti a trovare dei compromessi.
13:09
La first lady Melania Trump, a causa dei manifestanti, è rimasta bloccata nella residenza di Amburgo in cui è ospitata la coppia presidenziale statunitense e non potrà partecipare agli eventi in programma per i partner dei leader impegnati nel vertice. A riportarlo sono stati i media tedeschi. Nel frattempo, Brigitte Macron, moglie del presidente francese Emmanuel Macron, Philip May, marito della prima ministra britannica e Sophie Gregoire Trudeau, moglie del primo ministro del Canada Justin Trudeau sono in visita per un tour della città insieme Joachim Sauer al marito della cancelliera tedesca Angela Merkel.
12:53
A seguito del passaggio di alcuni black bloc, in diverse zone di Amburgo sono state lanciate bottiglie incendiarie e razzi fumogeni e un'auto è stata incendiata.
12:30
A margine di un incontro con i rappresentanti di Brasile, India, Cina e Sud Africa nell'ambito del G20, il presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato che rispetterà l'accordo sul clima di Parigi ma che i meccanismi che regolano i mutamenti climatici non sono ancora stati studiati a fondo. A riportarlo è stata l'agenzia di stampa russa Tass.
12:15
La polizia di Amburgo ha riferito su twitter che questa mattina un razzo bengala è stato sparato contro un elicottero delle forze di sicurezza tedesche. Secondo l'agenzia di stampa DPA, i rinforzi richiesti dagli agenti della città tedesca sono giustificati dall'alto numero di crimini commessi durante le proteste. Gli agenti hanno rivelato che le dimostrazioni che si stanno intensificando.
11:35
La premier britannica Theresa May ha detto che il G20 chiederà al presidente Usa Donald Trump di rientrare negli accordi sul clima di Parigi, un'operazione che lei reputa possibile.
11:30
La polizia di Amburgo ha detto che finora 111 poliziotti sono rimasti feriti e 44 manifestanti sono stati fermati. Non si hanno dati certi sul numero di manifestanti feriti.
11:00
Continuano le proteste ad Amburgo. Un video diffuso online mostra i manifestanti a volto coperto e con torce in mano nel quartiere di Elbchaussee, mentre danno fuoco ad alcune automobili e rompono vetri.
10:50
Il presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato che la Russia vede l'accordo di Parigi sul clima come una base per una cooperazione a lungo termine.
10:27
In un comunicato congiunto i cinque paesi del BRICS (Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica), l'associazione tra le maggiori economie emergenti, chiedono alla comunità internazionale di continuare a implementare l'accordo di Parigi sul clima. Gli Stati Uniti hanno deciso di ritirarsi dal trattato.
10:00
I presidenti del Consiglio e della Commissione europea, Donald Tusk e Jean-Claude Juncker, hanno tenuto una conferenza stampa congiunta per avvertire che l'Europa reagirà se il presidente degli Stati Uniti Donald Trump deciderà di imporre tariffe punitive sulle importazioni di acciaio.
09:48
Il presidente statunitense Donald Trump ha scritto in un tweet da Amburgo: "Non vedo l'ora di incontrare i leader mondiali stamane, compreso Vladimir Putin. Abbiamo molto su cui discutere".

La città di Amburgo, in Germania, venerdì 7 e sabato 8 luglio è sede del G20, il summit tra i leader dei paesi più potenti del mondo. Al vertice, oltre alla padrona di casa Angela Merkel, prendono parte il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, il leader cinese Xi Jinping, e il presidente russo Vladimir Putin.

I temi centrali del summit sono i cambiamenti climatici e il commercio internazionale, ma anche immigrazione e sicurezza.

Nella città tedesca che ospita il vertice si sono svolte nella serata del 6 luglio massicce manifestazioni e scontri che hanno portato al ferimento di 111 agenti e ad alcuni fermi tra i manifestati. La città è blindata da 20 mila agenti, fra cui 15 mila poliziotti locali, tremila e ottocento federali e duemila e cinquecento unità dell’anticrimine.

Durante il summit si è anche svolto un incontro bilaterale tra Trump e Putin. Entrambi i leader hanno detto di voler riparare i legami tra i paesi, danneggiati dalla guerra civile siriana e dalla difficile situazione in Ucraina, oltre che dalle presunte interferenze russe nelle elezioni del 2016 negli Stati Uniti.

La presenza del leader cinese Xi Jinping, inoltre, apre a possibili sviluppi sulla crisi nordcoreana, che si è acuita dopo che Pyongyang ha eseguito il test di un missile balistico intercontinentale, potenzialmente in grado di raggiungere il territorio statunitense, e in particolare l’Alaska.

– LEGGI ANCHE: Cosa succederà ora tra gli Stati Uniti e la Corea del Nord?

proteste amburgo

Una band suona durante la protesta “Welcome to the hell” contro il G20 ad Amburgo. Credit: Kai Pfaffenbach

– LEGGI ANCHE: Si sono dimenticati di prenotare l’albergo a Trump per la sua visita ad Amburgo

– LEGGI ANCHE: La prima stretta di mano tra Trump e Putin al G20 di Amburgo