Me

Terremoto oggi in Italia: tutte le scosse in tempo reale | 14 giugno 2019

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 14 Giu. 2019 alle 07:37 Aggiornato il 14 Giu. 2019 alle 19:01
Immagine di copertina

Terremoto oggi | 14 giugno 2019 | Lista Ingv terremoti | Ultima ora | Italia

TERREMOTO OGGI ITALIA – C’è stata una scossa di terremoto? Dove? Quando? In questo articolo trovate tutte le ultime notizie in tempo reale sulle scosse di terremoto in Italia oggi, venerdì 14 giugno 2019: la magnitudo, l’epicentro e l’orario delle zone colpite. La lista delle principali rilevazioni di INGV (Istituto nazionale di Geofisica e vulcanologia), città per città, regioni per regioni, ora per ora.

– SE NON VISUALIZZI GLI ULTIMISSIMI AGGIORNAMENTI, CLICCA QUI –

(Aggiornare in continuazione per leggere tutti gli ultimi aggiornamenti)

Ore 18.13: nuova scossa in provincia di Udine

Nuova scossa nel tardo pomeriggio di provincia di Udine. Secondo quando riporta l’Ingv, un terremoto di magnitudo 2.1 è avvenuto a 1 km Nord-Est da Verzegnis (UD) alle 18:13 con coordinate geografiche (lat, lon) 46.413. L’ipocentro, invece, è stato rilevato a una profondità di 5 chilometri.

Ore 16.23: scossa a San Giovanni Rotondo

Un terremoto di magnitudo 2.0 è avvenuto oggi alle 16.23 a 9 km a Sud di San Giovanni Rotondo, in provincia di Foggia. Secondo l’INGV il sisma ha avuto coordinate geografiche (lat, lon) 41.6315.7. L’ipocentro, invece, è stato rilevato a una profondità di 9 chilometri.

Ore 15.57 – forte scossa di terremoto in Friuli

Nel primo pomeriggio di oggi è stata rilevata una forte scossa di terremoto in Friuli, nelle vicinanze di Tolmezzo. Secondo le stime dell’Ingv, il sisma ha avuto una magnitudo 4. Tanta paura tra i cittadini: il terremoto è stato avvertito chiaramente in tutto l’Alto Friuli. L’epicentro del sisma è stato individuato a un chilometro a Nord della cittadina di Verzegnis, in provincia di Udine. L’ipocentro, invece, è stato localizzato a una profondità di 5 chilometri. (qui tutti i dettagli)

Ore 12.36: scossa in provincia di Campobasso

Dentro il Rojava, guerra di Siria

Una scossa di terremoto di magnitudo 1.9 ha colpito alle 12.36 di oggi la provincia di Campobasso. L’epicentro è stato localizzato a 2 chilometri a Nord-Ovest della cittadina di San Giuliano del Sannio. L’ipocentro, invece, è stato rilevato a una profondità di 11 chilometri.

Ore 10.20: lieve scossa in provincia di Foggia

Alle 10.20 della mattina di venerdì 14 giugno 2019 c’è stato un terremoto di magnitudo 2.3 in provincia di Foggia. L’epicentro, secondo l’Ingv, è in mare, sulla Costa Garganica. La scossa è stata però avvertita chiaramente dalla popolazione, anche se per fortuna non sono stati rilevati danni a cose o persone. L’ipocentro del terremoto è stato localizzato a una profondità di 10 chilometri.

terremoto oggi

Ore 04.07: seconda scossa a Reggio Calabria

Esattamente trenta minuti dopo la prima scossa, un altro sisma, stavolta con magnitudo 2.3, ha colpito alle 04.07 la provincia di Reggio Calabria. Ancora una volta, l’epicentro si trova a 3 chilometri a Sud-Est della città di San Pietro di Caridà, mentre l’ipocentro è a una profondità di 9 chilometri.

Dentro il Rojava, guerra di Siria

Ore 03.37: scossa in provincia di Reggio Calabria

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.2 ha colpito la zona a 3 chilometri a Sud-Est della città di San Pietro di Caridà, provincia di Reggio Calabria, alle 03.37 di questa notte. La scossa, con ipocentro a 10 chilometri di profondità, è stata avvertita dalla popolazione.

Ore 01.40: scossa a Brescia

Momenti di paura nella notte a Brescia. Una scossa di terremoto di magnitudo 2.5, chiaramente avvertito dalla popolazione che è corsa sui social network a commentare l’accaduto, ha colpito la città lombarda, con epicentro a 2 chilometri a Nord del centro di Brescia. Era l’1.40. L’ipocentro, invece, è stato localizzato a una profondità di 37 chilometri. Non sono stati segnalati danni a cose o persone.

Ore 00.14: lieve scossa in provincia di Caltanissetta

La notte tra giovedì 13 e venerdì 14 giugno 2019 ha visto molte lievi scosse colpire diverse zone dell’Italia. Poco dopo mezzanotte, precisamente alle 00.14, un terremoto di magnitudo 2.3 è stato rilevato in provincia di Caltanissetta, con epicentro a 7 chilometri a Sud della cittadina di Marianopoli. L’ipocentro, secondo l’Ingv, ha avuto una profondità di 10 chilometri. Nessun danno a cose o persone.

🔴 SE HAI AVVERTITO UN TERREMOTO E VUOI ESSERE AGGIORNATO SU TUTTE LE ULTIME SCOSSE IN ITALIA, CLICCA QUI

Cosa fare in caso di sisma

Qui di seguito una mappa della pericolosità sismica in Italia:

terremoto oggi Italia