Me

Terremoto oggi in Italia: tutte le scosse in tempo reale di mercoledì 11 settembre 2019

La lista degli eventi sismici registrati dall'Ingv

Di Maria Teresa Camarda
Pubblicato il 11 Set. 2019 alle 06:35
Immagine di copertina
Foto generica

Terremoto oggi | 11 settembre 2019 | Lista Ingv terremoti | Ultima ora | Italia

SCOSSA TERREMOTO OGGI ITALIA – In questo articolo sono riportate in tempo reale tutte le ultime notizie sulle scosse di terremoto in Italia di oggi, mercoledì 11 settembre 2019: trovate informazioni su magnitudo, epicentro, orario dell’evento sismico, zona colpita dal sisma. La lista delle principali rilevazioni di INGV (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia), città per città, regioni per regioni, ora per ora.

Di seguito tutti gli aggiornamenti in tempo reale:

ore 5,24 – Lievi scosse in provincia di Perugia

Nella notte tra il 10 e l’11 settembre sono state rilevate diverse leggere scosse di terremoto in provincia di Perugia, con epicentro a Norcia. Una prima con magnitudo 1.5 è stata registrata precisamente a 4 km Nord Est da Norcia alle ore 0,58 con coordinate geografiche (latitudine, longitudine) 42.81, 13.13 ad una profondità di 10 km. Una seconda scossa di magnitudo 1.2 sempre a 4 km Nord Est da Norcia è avvenuta invece alle ore 1,05 con coordinate geografiche (lat, lon) 42.82, 13.13 ancora ad una profondità di 10 km.

Un terzo terremoto di magnitudo 1.1 è stato registrato poi a 5 km Nord Est da Norcia alle ore 1,38 con coordinate geografiche (lat, lon) 42.82, 13.14 ad una profondità di 10 km. Una quarta scossa di magnitudo 0.9 a 4 km Nord Est da Norcia alle ore 5.13 con coordinate geografiche (lat, lon) 42.8, 13.14 ad una profondità di 11 km. Infine, quinto terremoto di magnitudo 1.0 a 3 km Est da Norcia, alle ore 5,24 con coordinate geografiche (lat, lon) 42.8, 13.12 ad una profondità di 10 km. Come sempre gli eventi sismici sono stati localizzati dalla Sala Sismica INGV-Roma.

I terremoti di ieri, 10 settembre

Doppia scossa di terremoto nella zona dell’Etna. La prima, di magnitudo 2.2, è stata registrata in provincia di Catania, a 2 km Nord Est da Mascali alle ore 2,04, con coordinate geografiche (lat, lon) 37.77, 15.2 e ad una profondità di 10 km. La seconda scossa di terremoto di magnitudo 2.5 della scala Richter è stata registrata nella zona di Fiumefreddo di Sicilia, in provincia di Catania. L’epicentro a un profondità di 7 chilometri.

Da segnalare, inoltre, un’altra scossa di terremoto di magnitudo 2.6 che era stata registrata nella notte, in mare, nella zona Mar Ionio Meridionale, al largo della costa siciliana, con coordinate geografiche (latitudine, longitudine) 37.13, 16.05 ad una profondità di 9 km.

Le scosse di ieri, martedì 10 settembre 2019

Cosa fare in caso di una scossa di terremoto

Dentro il Rojava, guerra di Siria

Qui di seguito una mappa della pericolosità sismica in Italia dell’istituto di geofisica e vulcanologia (espressa in termini di accelerazione massima dal suolo):

terremoto oggi