Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:17
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Tecnologia

Quali sono i diversi tipi di sistemi UPS? Ecco le diverse tecnologie per soddisfare una varietà di esigenze

Immagine di copertina

L’UPS, o nella sua forma esplicita, Gruppo di Continuità, è un alimentatore che contiene una batteria la quale mantiene in funzione l’IT una volta che l’alimentazione di corrente viene interrotta. In un mondo così digitalizzato, sia a livello industriale che nel settore dell’automazione la deve essere garantito a tutti i livelli, perché – soprattutto in alcuni specifici ambienti (velivoli, ferroviario, grandi costruzioni, ecc…) – anche un’interruzione elettrica di pochi secondi può arrecare danni irreparabili.

Gli UPS hanno anche la capacità di aiutare a ridurre l’impatto delle sovratensioni

Un UPS non funziona per troppo tempo e non deve essere confuso con un generatore. La sua funzione principale è mantenere i sistemi in funzione fino a quando non viene ripristinata l’alimentazione in un breve lasso di tempo, o effettuare la transizione tra una fonte di alimentazione primaria in avaria a una fonte di alimentazione secondaria (ad esempio un generatore) che manterrà i sistemi in funzione più a lungo.

In sostanza, reagisce rapidamente a un aumento di tensione e collega la transizione tra le fonti di alimentazione primarie e di backup.

Tutte e tre le tecnologie di base dei gruppi di continuità (UPS) hanno il loro posto nella protezione dell’odierna infrastruttura IT distribuita, specialmente ai margini della rete. Ogni tecnologia ha i suoi vantaggi e ciascuna può essere necessaria per configurare una protezione dell’alimentazione economicamente vantaggiosa, specialmente in sistemi complessi.

La selezione di un UPS per la propria applicazione specifica richiede l’esame di una serie di fattori fondamentali:

  • Le dimensioni del carico;
  • La posizione;
  • La criticità delle apparecchiature da proteggere;
  • Considerazioni di budget.
Tre principali tipi di configurazione del sistema UPS

I principali tipi di configurazioni del sistema UPS sono tre: online a doppia conversione; line-interactive e offline (chiamato anche standby e batteria di backup). Questi sistemi UPS sono definiti da come la potenza si muove attraverso l’unità base.

USP a doppia conversione online

L’alimentazione a corrente alternata (CA) è stabile e pulita al momento della generazione. Ma durante la trasmissione e la distribuzione del segnale, è soggetto a cali di tensione, picchi e guasti completi che possono interrompere le operazioni del computer, causare la perdita di dati e danneggiare le apparecchiature. Quando si tratta di salvaguardare i carichi IT critici, solo la tecnologia a doppia conversione online protegge completamente da tutti questi problemi di alimentazione, fornendo i massimi livelli di sicurezza per le reti.

Un sistema UPS online è generalmente chiamato anche doppia conversione perché la potenza in ingresso viene convertita in corrente continua (CC) e quindi riconvertita in CA. Questo design AC-DC/DC-AC garantisce un maggiore grado di isolamento del carico dalle irregolarità sull’alimentazione principale.

L’UPS on line prende l’alimentazione CA in ingresso e la converte in CC utilizzando un raddrizzatore per alimentare la batteria e il carico collegato tramite l’inverter in modo che non siano necessari interruttori di trasferimento dell’alimentazione. In caso di guasto dell’ingresso CA principale, il raddrizzatore esce dal circuito e le batterie mantengono il flusso di corrente al dispositivo collegato all’UPS. Quando viene ripristinata l’alimentazione in ingresso CA, il raddrizzatore riprende a trasportare la maggior parte del carico e inizia a caricare le batterie.

Poiché l’alimentazione passa continuamente attraverso un UPS online, l’uscita è un’onda sinusoidale perfetta. Questo tipo di UPS protegge il carico critico praticamente da tutti i disturbi di alimentazione, comprese le armoniche sottili e la distorsione della forma d’onda.

Ciò significa che la qualità dell’alimentazione degli UPS online è significativamente migliore di quella di altre tecnologie.

UPS Line-interactive e offline

Le tecnologie offline e line-interactive riducono l’impatto di picchi, distorsioni e avvallamenti elettrici tagliando i picchi e le valli, aumentando la potenza o passando alla batteria di backup. All’interno della normale traccia di un’onda sinusoidale elettrica, tuttavia, la maggior parte delle fluttuazioni di potenza viene lasciata intatta. L’UPS in linea rigenera l’onda sinusoidale, non solo il condizionamento della fornitura di energia grezza.

Un UPS online fornisce alimentazione CA continua e di alta qualità alle apparecchiature senza interruzioni durante il trasferimento alla batteria, proteggendo le apparecchiature praticamente da tutti i disturbi di alimentazione dovuti a blackout, abbassamenti di tensione, abbassamenti, sovratensioni o interferenze di rumore.

Un vero UPS online a doppia conversione fornisce il 100% di condizionamento dell’alimentazione, zero tempo di trasferimento alla batteria, nessuna variazione della tensione di uscita e una migliore soppressione dei transitori rispetto alle unità line-interactive.

La doppia conversione online è la modalità di funzionamento UPS più comune utilizzata per proteggere i data center di grandi dimensioni, fornendo sempre il massimo livello di qualità dell’alimentazione al carico. I sistemi online forniscono anche la regolazione della frequenza, essenziale per l’uso con i sistemi di generatori di backup per proteggere dalle variazioni comuni all’avvio del generatore.

Ti potrebbe interessare
Tecnologia / Aumentano i clienti Fastweb mobile: tutte le informazioni sull’operatore
Tecnologia / Scontrino elettronico e fatture elettroniche dal tuo E-commerce: Gestisco Italia l’ha reso possibile!
Tecnologia / Cloud senza regole (per i giganti del web)
Ti potrebbe interessare
Tecnologia / Aumentano i clienti Fastweb mobile: tutte le informazioni sull’operatore
Tecnologia / Scontrino elettronico e fatture elettroniche dal tuo E-commerce: Gestisco Italia l’ha reso possibile!
Tecnologia / Cloud senza regole (per i giganti del web)
Tecnologia / Big Tech vs Stato: lo strapotere di Amazon, Facebook & co. e la nuova sfida geopolitica globale
Tecnologia / Il futuro incerto dell’intelligenza artificiale
Tecnologia / “Hey Facebook, ho creato il Metaverso nel 1994: era terribile. Ma oggi è peggio”
Economia / Digital marketing: aumentare vendite e fatturato grazie all’online
Tecnologia / Tegola per Zuckerberg, una piccola azienda di pc ha già registrato il marchio Meta: “Dateci $20 milioni”
Tecnologia / Con Cloud, 5G e IOT (uniti allo smartworking) cybersicurezza a rischio
Tecnologia / People not avatars: affermarsi come esseri umani per vivere nella tecnologia