Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:48
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Sport

Vuelta 2022: una corsa a tinte mantovane

Immagine di copertina

L’irlandese Sam Bennett (Bora Hansgrohe) ha vinto la terza tappa della 77esima Vuelta Espana al termine di 192 chilometri con partenza ed arrivo a Breda. Il gigantesco sprinter ha bissato il successo in volata del giorno precedente, nuovamente davanti al campione del mondo 2019, il danese Mads Pedersen (Trek Segafredo), con il sorprendente britannico Daniel McLay (Arkea Samsic) in terza posizione.

L’ultima frazione in terra d’Olanda ha regalato all’Italia l’inattesa, ancorché gradita, sorpresa di rivedere, dopo sette anni un azzurro in maglia roja. Grazie al conteggio dei piazzamenti cumulativi, il simbolo del comando, pur rimanendo in casa Jumbo Visma, è passato dalle spalle di Mike Teunissen a quelle di Edoardo Affini. Sarà il granatiere mantovano ad indossarlo alla ripresa della corsa martedì, dopo il giorno di riposo, quando si riprenderà a pedalare nei paesi baschi. Alle spalle della squadra giallonera, distanziati di 13″, sono posizionati gli uomini della Ineos Grenadiers con gli alfieri della Quick Step Alpha Vinyl staccati d’un ulteriore secondo.

La quarta frazione, pur non durissima, da Vitoria Gasteiz a La Guardia presenterà 152 chilometri di continui saliscendi che dovrebbero creare una seppur parziale selezione. Il punto focale della tappa sarà l’ascesa al Puerto de Herrera, 7300 metri con una pendenza media del 4,8%, a 20 chilometri dal traguardo. Coloro che riusciranno a superare indenni questa asperità si giocheranno il successo finale su un rettilineo conclusivo in leggera salita.

Ti potrebbe interessare
Sport / Tenere in vita Michael Schumacher costa 7 milioni di euro l'anno
Calcio / Fagioli: “La ludopatia mi aveva divorato la vita. Ogni tanto riaffiora ma ora la domino”
Calcio / Il nuovo casino online “Instant Casinò” è l’Official Regional Partner della Juventus
Ti potrebbe interessare
Sport / Tenere in vita Michael Schumacher costa 7 milioni di euro l'anno
Calcio / Fagioli: “La ludopatia mi aveva divorato la vita. Ogni tanto riaffiora ma ora la domino”
Calcio / Il nuovo casino online “Instant Casinò” è l’Official Regional Partner della Juventus
Sport / Nuova fidanzata per Jannik Sinner: “Sì sto con Anna Kalinskaya”
Calcio / Dennis Praet è ancora materiale da Serie A?
Sport / Giro d’Italia 2024: Roma incorona un nuovo imperatore
Sport / Verona Inter streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Empoli Roma streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Napoli Lecce streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Giro d’Italia, 20esima tappa: Tadej completa l’esagono