Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 12:44
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Sport

La lezione di Tamberi e Barshim: esistono vittorie senza sconfitti, nello sport come nella vita

Immagine di copertina

Il vero spirito olimpico. Non tanto “l’importante è partecipare” che è una frase ormai storpiata dalle su mille strumentalizzazioni ma il valore della condivisione (così tanto fuori moda in quell’epoca in cui l’egoismo è diventato addirittura “obbligatorio” secondo una certa narrazione): l’italiano Gianmarco Tamberi e il qatariota Mutaz Barshim, campione del mondo in carica, hanno condiviso la medaglia d’oro, ricevendone una a testa. Hanno dimostrato con un gesto semplice, perfino naturale nel suo svolgimento avvenuto in diretta sotto gli occhi di tutto il mondo che la condivisione moltiplica i successi e che la competizione può essere anche uno strumento per certificare le amicizie.

Gianmarco e Mutaz, che hanno celebrato insieme l’oro doppio sul gradino più alto del podio, sono amici da anni e negli hanno coltivato la loro empatia. Entrambi hanno condiviso lo stesso infortunio alla caviglia, uno di quegli infortuni che mette in discussione tutta una carriera e che piombano addosso aprendo dei dirupi. Si sono sostenuti l’un l’altro, insieme, sfidandosi in pista e poi ogni volta ritrovandosi fuori.

Quando nelle finale olimpica hanno entrambi saltato 2 metri e 37 centimetri e hanno scoperto l’opportunità di non togliere l’uno all’altro la vittoria più felice della loro vita Gianmarco e Mutaz hanno mostrato al mondo che ci si può concedere il lusso di fermare la competizione di fronte alla vicinanza degli stessi incubi.

Quegli abbracci non erano solo i festeggiamenti per una medaglia, quegli abbracci sono la felicità di essere arrivati fin lì insieme. Ed è una lezione di sport ma è soprattutto un modo di intendere la vita: per raggiungere i propri obiettivi, mentre il mondo vorrebbe insegnarci ad essere sempre più competitivi fino allo sfinimento, si possono anche onorare i propri valori, le persone intorno, le esperienze vissute.

Una vittoria senza sconfitti non è certo l’ordine naturale delle cose ma quando accade è lo sport nella sua forma più nobile. Quanto si è disposti a cedere i propri valori per primeggiare? Quanto si è disposti a tradirsi per vincere? È il professionismo nel suo senso più alto: professare i propri valori in quello che si fa e professarli in modo talmente intenso che alla fine profumano come il risultato perché sono il risultato. Gianmarco Tamberi e Mutaz Barshim sono un monumento alla lealtà delle regole non scritte: ricordarcele è sempre un’occasione, mica solo di sport.

Ti potrebbe interessare
Sport / Roma Cska Sofia streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Conference League
Sport / Leicester Napoli streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Europa League
Sport / Galatasaray Lazio streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Europa League
Ti potrebbe interessare
Sport / Roma Cska Sofia streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Conference League
Sport / Leicester Napoli streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Europa League
Sport / Galatasaray Lazio streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Europa League
Sport / Liverpool Milan streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Champions League
Sport / Inter Real Madrid streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Champions League
Sport / Malmoe Juventus streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Champions League
Sport / Verona Roma streaming e diretta tv: dove vederla
Sport / Roma Sassuolo streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Milan Lazio streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Inter Bologna streaming e diretta tv: dove vederla