Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:20
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Sport

Mihajlovic: “Covid? Ho rispettato le regole, dispiace per le critiche a me e alla mia famiglia”

Immagine di copertina

Bologna, Mihajlovic: “Covid? Ho rispettato le regole”

Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna contagiato dal Covid-19 dopo le vacanze in Sardegna, ha parlato delle sue condizioni di salute: “Sto bene e mi dispiace di non essere lì – le sue parole in collegamento da Bologna durante la presentazione della squadra a Pinzolo (Trentino) -. Come sono uscito dalla leucemia uscirò anche dal Covid. Non ho fatto nulla di quello che non potevo fare, mi sono comportato sempre bene e mi sono dispiaciute le tante critiche che sono arrivate a me e alla mia famiglia. Io ho seguito le regole, ho fatto tutto quello che poteva fare uno in vacanza in Puglia o in Sicilia”.

Mihajlovic ha poi aggiunto: “Purtroppo mi è capitato, le discoteche erano aperte e i miei figli andavano; è possibile che abbia preso il Covid da uno dei miei figli che è risultato prima positivo e poi negativo. Mi è dispiaciuto perché per il secondo anno di fila non sono riuscito ed essere in ritiro e questa è la cosa che mi rode di più”.

“Tutti mi hanno confermato la grande generosità di Pinzolo e il prossimo anno spero di esserci – ha proseguito l’allenatore del Bologna -. Ringrazio giocatori e staff perché hanno fatto un grande ritiro. Sono contento, forse è stato meglio che io non ci sia stato”, ha poi scherzato Mihajlovic. “Noi siamo in piena sintonia con la società, sappiamo cosa serve per raggiungere chi ci sta davanti. Non possiamo spendere come le big ma abbiamo tanti giovani di valore da far crescere”.

Infine sulla prossima stagione: “Vogliamo fare il record di punti, cioè 52, e poi vedere dove saremo. Giocheremo sempre senza paura e per vincere. Poi perderemo delle partite ma mai senza lottare come invece ci è capitato quest’anno qualche volta. Quanti gol faremo? Dovreste chiederlo agli attaccanti – ha scherzato ancora Mihajlovic -. Spero piuttosto di prenderne meno”.

Ti potrebbe interessare
Sport / Juventus Malmoe streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Champions League
Sport / Milan Liverpool streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Champions League
Sport / Real Madrid Inter streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Champions League
Ti potrebbe interessare
Sport / Juventus Malmoe streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Champions League
Sport / Milan Liverpool streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Champions League
Sport / Real Madrid Inter streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Champions League
Cronaca / Sampdoria, arrestato il presidente Massimo Ferrero: il club non è coinvolto
Sport / Venezia Juventus streaming e diretta tv: dove vederla
Sport / Juventus Genoa streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Napoli Empoli streaming e diretta tv: dove vederla
Sport / Napoli Atalanta streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Inter Cagliari streaming e diretta tv: dove vederla
Sport / Roma Spezia streaming e diretta tv: dove vederla