Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:15
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Sport

Perché il Palio di Siena non si corre (e non va in onda) oggi, 16 agosto 2022: il motivo

Immagine di copertina

Perché il Palio di Siena non si corre oggi, 16 agosto 2022: il motivo

Perché il Palio di Siena del 16 agosto 2022 non si corre (e non va in onda)? Ve lo diciamo subito: il motivo è la sicurezza dei cavalli e dei fantini. Sulla città toscana infatti, intorno alle ore 16,40, si è abbattuto un forte temporale che ha inzuppato la pista di Piazza del Campo e costretto gli organizzatore a sventolare bandiera verde. Ovvero annullare la corsa e rinviarla alla giornata di domani, 17 agosto 2022. Gli appassionati dovranno quindi aspettare ancora 24 ore per assistere alla Carriera a cui prenderanno parte le contrade della Tartuca, Lupa, Giraffa, Civetta, Leocorno, Nicchio, Valdimontone, Onda, Selva e Chiocciola. Questi gli accoppiamenti contrade-fantini che abbiamo visto in piazza o su La7 (con telecronaca di Pierluigi Pardo e Giovanni Mazzini, storico del Palio):

TARTUCA – Federico Arri detto Ares
LUPA – Giuseppe Zedde detto Gingillo
GIRAFFA – Michel Putzu
CIVETTA – Massimo Columbu detto Veleno II
LEOCORNO – Giovanni Atzeni detto Tittia
NICCHIO – Stefano Piras detto Scangeo
VALDIMONTONE – Giosuè Carboni detto Carburo
ONDA – Carlo Sanna detto Brigante
SELVA – Sebastiano Murtas detto Grandine
CHIOCCIOLA – Jonatan Bartoletti detto Scompiglio

Regolamento

Abbiamo visto perché il Palio di Siena del 16 agosto 2022 non va in onda (non si corre), ma qual è il regolamento della Carriera? La partenza avviene con un cavallo di rincorsa (il decimo) che posizionato fuori dal canape decide quando entrare e dare il via alla corsa: a volte questo avviene in pochi minuti, ma può anche durare ore a seconda della situazione tra contrade rivali. Solitamente il fantino di rincorsa decide di far partire il Palio quando i cavalli di una o più contrade rivali sono mal posizionati, o quando quello di una contrada alleata è in posizione favorevole. Una volta partiti, i cavalli – con o senza fantino – dovranno fare tre giri di piazza in senso orario. Nella corsa si affrontano a turno dieci delle diciassette contrade in cui è suddivisa la città di Siena, in modo che nessuna arrivi a saltarne due di fila (salvo squalifiche).

Ti potrebbe interessare
Sport / Cagliari Juventus streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / La Monaco Energy Boat Challenge lancia un nuovo premio dedicato all’innovazione: il Sustainable Yachting Technology Award
Sport / “Prima dell’eutanasia voglio l’Europa League”. Ma la storia del tifoso della Roma malato era una fake news
Ti potrebbe interessare
Sport / Cagliari Juventus streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / La Monaco Energy Boat Challenge lancia un nuovo premio dedicato all’innovazione: il Sustainable Yachting Technology Award
Sport / “Prima dell’eutanasia voglio l’Europa League”. Ma la storia del tifoso della Roma malato era una fake news
Sport / Roma Milan streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Europa League
Sport / Atalanta Liverpool streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Europa League
Sport / De Rossi sarà l’allenatore della Roma anche nella prossima stagione
Sport / Caso stipendi, Ronaldo ha vinto l’arbitrato contro la Juventus per i 9,7 milioni di euro di arretrati
Sport / Manchester City Real Madrid streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Champions League
Sport / Barcellona PSG streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Champions League
Sport / Eutanasia il giorno della finale di Europa League, Edoardo in lacrime per la Roma: “Vincete quella coppa”