Me

Mille Miglia 2019, si parte: oggi il via della 37esima edizione

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 15 Mag. 2019 alle 07:53
Immagine di copertina

MILLE MIGLIA 2019 PARTENZA – Pronti, partenza, via! Oggi, 15 maggio 2019, parte la 37esima edizione della Mille Miglia. Ben 430 auto d’epoca sono pronte a far rombare i motori e raggiungere Roma per poi fare ritorno, sabato 18, a Brescia.

TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE SULLA MILLE MIGLIA 2019

La prima tappa della Mille Miglia 2019 prevede:

Settore 1 Da Brescia (CO 1) a Ferrara (CO 2)

Settore 2 Da Ferrara (CO 2) a Cervia (CO 3)

Ma quali città attraverserà la 1000 Miglia 2019? Le città che vedranno sfrecciare le auto della Mille Miglia saranno: Brescia (partenza), Desenzano, Sirmione, Valeggio sul Mincio (con l’attraversamento del suggestivo Parco Giardino Sigurtà), Mantova, Ferrara, Comacchio, Ravenna, Cervia Milano Marittima, Cesenatico, Gambettola, Urbino, Corinaldo, Senigallia e Fabriano.

Poi ancora: Assisi, Perugia, Terni, Rieti, Roma, Viterbo, Radicofani, Castiglione d’Orcia, Siena, Vinci, Montecatini, Pistoia, Firenze, Passo della Futa, Passo della Raticosa, Bologna, Modena, Reggio Emilia, Langhirano, Parma, Busseto, Cremona, Carpenedolo, Montichiari, Travagliato e infine, di nuovo, Brescia.

IL PERCORSO DELLA MILLE MIGLIA 2019

Mille miglia 2019 partenza | Partecipanti

Iscrizioni pervenute da 40 Nazioni di tutti i continenti, i Paesi degli equipaggi ammessi al via sono 33. L’Italia continua a essere il Paese maggiormente rappresentato, con 303 partenti (34 per cento sul totale). Al secondo posto i Paesi Bassi. Dalla Germania, scesa al terzo posto, arriveranno 86 partecipanti, mentre 74 saranno i cittadini del Regno Unito.

In aumento gli appassionati provenienti dalla Svizzera, con 29 accettati, e dal Giappone, con 16 accettati. In aumento poi la partecipazione dagli Stati Uniti, con 64 equipaggi. Dall’Argentina 10.

Di alcuni equipaggi partecipanti, fino a dopo le verifiche, non sarà possibile determinare la nazionalità di appartenenza: si tratta, in alcuni casi, di automobili iscritte dalle Case automobilistiche che renderanno noti i nomi degli occupanti a ridosso della partenza; in altri casi, la nazionalità rimane sconosciuta per ragioni di sicurezza o privacy, con i nomi coperti da una “X” anche durante la gara.

IL PROGRAMMA DELLA MILLE MIGLIA 2019