Serie A, Milan-Inter 2-3: controsorpasso nerazzurro, ai rossoneri non basta la grinta

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 17 Mar. 2019 alle 17:38 Aggiornato il 18 Mar. 2019 alle 09:16
0
Immagine di copertina

Milan Inter diretta live | Serie A | Formazioni | Risultato | Cronaca in tempo reale (aggiornare in continuazione per leggere gli aggiornamenti) | • LIVE:

MILAN INTER DIRETTA LIVE – Benvenuti alla diretta testuale di TPI della sfida tra Milan e Inter, gara valida per la 28esima giornata della Serie A 2018 2019, in programma domenica 17 marzo 2019 alle ore 20,30.

MILAN INTER DIRETTA LIVE 

– SE NON VISUALIZZI GLI ULTIMISSIMI AGGIORNAMENTI, CLICCA QUI –

Il derby di Milano va all’Inter. La squadra di Luciano Spalletti ha superato 3-2 i cugini del Milan e riconquistato il terzo posto in classifica. Un controsorpasso insperato fino a poche ore prima della sfida di San Siro ma maturato, meritatamente, grazie alle reti di Vecino, De Vrij e Lautaro su calcio di rigore. Di Bakayoko e Musacchio le reti dei rossoneri.

Da segnalare la “rissa” sulla panchina del Milan tra un nervosissimo Kessie e il compagno di squadra Biglia. I due, a mente fredda, hanno poi fatto pace con tanto di spiegazioni alla stampa: “Chiediamo scusa”, hanno detto.

MILAN INTER DIRETTA LIVE | LE FORMAZIONI UFFICIALI

Le formazioni ufficiali di Milan e Inter:

MILAN: (4-3-3) Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Ricardo Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu.

INTER: (4-3-3) Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, de Vrij, Asamoah; Vecino, Brozovic, Gagliardini; Politano, Lautaro, Perisic.

MILAN INTER DIRETTA LIVE | PRE PARTITA

  • Riscaldamento finito, Milan e Inter tornano negli spogliatoi. Tra pochi minuti il calcio d’inizio
  • Squadre in campo per il riscaldamento
  • Ecco le formazioni ufficiali del derby di Milano:
  • Milan: Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Ricardo Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu.
  • Inter: Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, de Vrij, Asamoah; Vecino, Brozovic, Gagliardini; Politano, Lautaro, Perisic.​
  • Le squadre sono a San Siro. A breve le formazioni ufficiali
  • Sale la tensione in città. Intorno allo stadio circolano già alcuni tifosi carichi di speranza e adrenalina
  • Il grande giorno è arrivato: oggi si gioca il derby di Milano. Stasera alle ore 20,30 Milan e Inter si sfidano a San Siro per la supremazia cittadina e per un posto in Champions League. La sconfitta della Roma contro la Spal ha tolto qualche ansia alle due squadre, ma non sono permessi passi falsi. Non solo perché il derby va sempre vinto, ma anche perché la classifica è comunque corta e il rischio di essere ripresi è sempre dietro l’angolo. Insomma, testa al campo, senza fare calcoli. Quali sono gli undici scelti da Gennaro Gattuso e Luciano Spalletti? Chi giocherà stasera? Di seguito le probabili formazioni:

MILAN INTER DIRETTA LIVE | LE PROBABILI FORMAZIONI

Ecco le probabili formazioni per il derby di Milano. Le scelte di Gennaro Gattuso e Luciano Spalletti:

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Paqueta; Suso, Piatek, Calhanoglu.

All. Gennaro Gattuso

LA NOSTRA DIRETTA DI MILAN-INTER

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, de Vrij, Skriniar, Asamoah; Gagliardini, Vecino; Politano, Joao Mario, Perisic; Lautaro Martinez

All. Luciano Spalletti

Milan Inter diretta live | Dove vedere la partita in tv e streaming

Il derby di Milano va in onda stasera alle ore 20,30 in esclusiva sul canale satellitare (quindi a pagamento) Sky Sport. Possibile seguire la partita anche in live streaming tramite la piattaforma riservata agli abbonati Sky, SkyGo, che consente di seguire tutti i programmi della tv satellitare in diretta su pc, tablet e smartphone.

Esistono poi diversi siti che permettono di seguire il calcio in streaming. In questo articolo vi spieghiamo quali sono.

LA NOSTRA DIRETTA DI MILAN-INTER

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.