Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 20:46
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Sport

Non fai attività fisica? ANIF ti regala la palestra

Immagine di copertina
Let’s #BeActive

Milioni di anni fa correre ci ha salvato la vita, facendoci vincere la lotta contro la fame. Quando l’uomo è diventato carnivoro poteva servirsi di un solo mezzo di locomozione per raggiungere la sua preda: le gambe. Seppur meno veloci degli animali che dovevamo cacciare, la genetica ha fatto sì che vincessimo sulle lunghe distanze ovvero sulla resistenza: così siamo diventati tutti dei corridori. Le nostre gambe si sono quindi allungate notevolmente, a scapito delle nostre braccia che sono diventate molto più corte rispetto a quelle dei nostri, molto più sedentari, predecessori scimpanzé.

Dunque, siamo “progettati” geneticamente per correre ed, ancora oggi, correre può salvarci la vita e non perché sia funzionale a procacciarci il cibo ma perché il movimento, inscritto nei nostri geni, ci protegge da molte malattie fisiche e psichiche.

Oggi, il 71% delle morti avviene per malattie non trasmissibili che potrebbero essere prevenute con l’attività fisica, in Italia circa il 70% della popolazione è sedentario e, nel mondo, siamo in pessima compagnia perché 1 persona su 4 non fa attività fisica.

Abbiamo bisogno di muoverci ma andare in palestra ci sembra ancora qualcosa a cui è difficile dedicare il giusto tempo. Colpa forse anche delle nostre amministrazioni: se pensiamo che, secondo l’ultimo report di OpenPolis, che ha esaminato i bilanci delle città italiane con più di 200mila abitanti, i Comuni investono poco e male nella promozione di corretti stili di vita, in primis, l’attività fisica.

Tocca ai centri sportivi fare la propria parte e convertire al movimento i cittadini.

Ecco perché entra in gioco ANIF Eurowellness, l’Associazione Impianti Sport e Fitness, che da sempre si batte per sconfiggere la sedentarietà, promuovendo Let’s #BeActive in Italia: dal 4 novembre 6 settimane gratuite di allenamento nei centri sport e fitness, aderenti su tutto il territorio nazionale.

Se non hai mai fatto sport o sei “rimasto in panchina” a seguito di un infortunio o per mancanza di tempo o hai perso per circostanze sfavorevoli la motivazione ad allenarti, rimettiti in gioco, ANIF ti regala 45 giorni di allenamento, totalmente gratuiti!


Come Let’s #BeActive ti rimette in gioco

L’hashtag della campagna voluta da ANIF è, insieme a #BeActive, #RePlayourLife, con il doppio significato di praticare di nuovo uno sport e quindi dare una nuova chance a se stessi di condurre una vita sana adottando stili di vita salutari.

Puoi scegliere il centro sportivo più vicino a te direttamente da una mappa, gymlocator, su una sezione dedicata del sito di ANIF e prendere un appuntamento con la salute. Sarai accolto da un trainer ed inizierai un percorso di salute, monitorando, se vorrai, i tuoi risultati attraverso l’app #BeActive, sviluppata da Technogym con cui potrai dialogare con l’istruttore, ovunque, anche in outdoor, ricevere consigli di alimentazione ed esercizi da eseguire, anche quando ti alleni al parco o a casa.

Let’s #BeActive è un progetto dell’Unione Europea, sviluppato da EuropeActive e, in Italia, da ANIF Eurowellness con la collaborazione di Technogym. Dà seguito al “Piano di azione globale dell’Oms sull’attività fisica e la salute 2018-2030: persone più attive per un mondo più sano” per ridurre la sedentarietà del 15% entro il 2030. Secondo le linee guida della OMS, gli adulti di età compresa fra i 18 e i 64 anni, dovrebbero fare almeno 150 minuti alla settimana di attività fisica aerobica di moderata intensità o almeno 75 minuti a settimana di attività fisica aerobica vigorosa o una combinazione equivalente di attività fisica moderata e vigorosa. Con Let’s #BeActive metti in pratica tali raccomandazioni perché il diario di salute che ti verrà dato dall’istruttore prevede due allenamenti a settimana più uno in autonomia.

Perché occorre cominciare subito a fare sport? Scopri qui i principali benefici per la tua salute e verifica se hai un centro Let’s #BeActive vicino a te.
Cambia il tuo stile di vita, #BeActive!

Ti potrebbe interessare
Calcio / L'Italia batte il Galles 1-0: azzurri primi del gruppo A agli ottavi
Sport / Italia Galles streaming e diretta tv: dove vedere la partita degli Europei
Sport / Svizzera Turchia streaming e diretta tv: dove vedere la partita degli Europei
Ti potrebbe interessare
Calcio / L'Italia batte il Galles 1-0: azzurri primi del gruppo A agli ottavi
Sport / Italia Galles streaming e diretta tv: dove vedere la partita degli Europei
Sport / Svizzera Turchia streaming e diretta tv: dove vedere la partita degli Europei
Sport / Europei di calcio 2021: le partite in programma oggi, 20 giugno
Sport / Spagna Polonia streaming e diretta tv: dove vedere la partita degli Europei
Sport / Portogallo Germania streaming e diretta tv: dove vedere la partita degli Europei
Sport / Europei di calcio 2021: le partite in programma oggi, 19 giugno
Sport / Ungheria Francia streaming e diretta tv: dove vedere la partita degli Europei
Sport / Inghilterra Scozia streaming e diretta tv: dove vedere la partita degli Europei
Sport / Croazia Repubblica Ceca streaming e diretta tv: dove vedere la partita degli Europei