Covid ultime 24h
casi +20.884
deceduti +347
tamponi +358.884
terapie intensive +84

Rivoluzione Inter: cambiano nome e logo

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 18 Gen. 2021 alle 11:37
1
Immagine di copertina
I giocatori dell'Inter festeggiano dopo il gol alla Juventus di Barella (Credit: ANSA)

Rivoluzione Inter: cambiano nome e logo

L’Inter cambia nome e logo. A dare la notizia che ha sorpreso tifosi nerazzurri, ma non solo, è stata oggi – 18 gennaio 2021 – la Gazzetta dello Sport. La proprietà cinese ha deciso di cambiare il nome del club in “Inter Milano”. I e M, lettere iconiche attorno a cui disegnare un nuovo logo. Addio quindi al nome “Football Club Internazionale Milano”. Una decisione presa da tempo ma che si concretizza ora in un momento particolare per la società nerazzurra: curioso che un cambiamento di tale portata avvenga infatti in un momento di difficoltà finanziaria, mentre l’azionista cerca nuovi finanziatori.

Ma perché la scelta di chiamare il club “Inter Milano”? Il nome è stato scelto per sfruttare le potenzialità del marchio. Oltre al nome, come detto, cambierà il logo disegnato nel 1908 da Giorgio Muggiani, illustratore e fondatore del club, corretto ma mai stravolto. Come cambierà? Sarà un brand stilizzato. Sulla stessa lunghezza d’onda di quello che la Juventus ha adottato nel 2017.

Ma i cambiamenti in casa Inter non finiscono qui. Oltre a nome e logo, cambierà lo sponsor sulle maglie (Evergrande in pole per sostituire lo storico Pirelli). Senza scordare la partita del nuovo San Siro…

1
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.