“Vai ad accudire i figli”: l’offesa sessista di De Laurentiis a una dirigente della Lega

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 31 Lug. 2020 alle 11:09
1.1k
Immagine di copertina

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis si è resto protagonista di una frase sessista a margine di una riunione della Lega Serie A andata in scena ieri a Milano. “Lei è una incompetente, vada a casa ad accudire i figli”, le parole del numero uno azzurro rivolte alla dirigente della Lega Viola Fabri. Il tutto davanti a una quarantina di testimoni. Parole che hanno fatto calare il gelo. Immediatamente, secondo quanto riporta La Repubblica, i vertici della Lega Serie A Luigi De Siervo e Paolo Dal Pino sono intervenuti redarguendo De Laurentiis a cui hanno contestato il “tono inaccettabile” e la gravità della sua frase. Da ambienti vicini a De Laurentiis trapela, secondo quanto riferisce l’Ansa, che “il presidente non ricorda l’episodio e non ricorda di aver offeso nessuno”. Non è escluso che i vertici della Lega, dopo il rimbrotto, possano passare a una reprimenda formale, se non addirittura un provvedimento.

1.1k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.