Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:41
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Sport

Dazn non funziona: ecco cosa sta succedendo e come richiedere il rimborso

Immagine di copertina

Dazn non funziona: ecco cosa sta succedendo | Rimborso

Dazn non funziona. Il servizio di streaming di eventi sportivi ha smesso di funzionare poco prima delle 18 di domenica 14 agosto. Diverse le segnalazioni del malfunzionamento di Dazn da parte degli utenti su Twitter. I problemi di funzionamento della piattaforma sono stati registrati anche fuori dall’Italia. Alcuni utenti non riescono ad aprire l’app.

Il servizio di streaming di eventi sportivi Dazn non funziona da ieri. Il malfunzionamento è infatti iniziato nella giornata del 13 agosto, prima giornata di campionato. Le prime segnalazioni da parte degli utenti Twitter sono arrivate nella mattinata e anche ieri, a partire dalle 18, sono aumentate fino a toccare quota 1.050.

Il comunicato ufficiale di Dazn | Ecco cosa sta succedendo

L’OTT ha diffuso una comunicazione ufficiale attraverso i propri social network. “Alcuni utenti stanno attualmente riscontrando problemi di accesso sulla nostra piattaforma – si legge sul profilo ufficiale di Dazn Italia -. Stiamo lavorando duramente per trovare il prima possibile una soluzione e ci scusiamo per l’inconveniente”. Le segnalazioni dei down, in ogni caso, si sono moltiplicate anche negli altri Paesi dove Dazn è attivo.

Sono ancora da chiarire le cause del problema che ha visto l’interruzione del servizio per alcuni utenti dell’OTT. Occorrerà valutare come si comporterà, adesso, Dazn. Ricordiamo i criteri per chiedere il rimborso: se, durante la visione di un evento, ci saranno più di 3 disconnessioni, allora si potrà chiedere un rimborso; se l’accesso alla piattaforma o all’evento fallisce per più di cinque volte, allora si potrà chiedere un rimborso; se anche ci fossero meno di tre interruzioni, ma queste dovessero essere complessivamente più lunghe di 270 secondi sul tempo dell’evento, allora si avrà diritto al rimborso.

Ti potrebbe interessare
Sport / “Siamo tutti antifascisti”: la reazione dei tifosi tedeschi del St. Pauli dopo la vittoria di Meloni
Sport / Ungheria Italia streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Nations League
Sport / Mondiali ciclismo 2022: un marziano a Wollongong
Ti potrebbe interessare
Sport / “Siamo tutti antifascisti”: la reazione dei tifosi tedeschi del St. Pauli dopo la vittoria di Meloni
Sport / Ungheria Italia streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Nations League
Sport / Mondiali ciclismo 2022: un marziano a Wollongong
Sport / Laver Cup, invasore entra in campo e si dà fuoco a un braccio
Sport / Italia Inghilterra streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Nations League
Cronaca / Alex Zanardi torna a casa a 76 giorni dal secondo ricovero: dimesso dall’ospedale di Vicenza
Sport / Giornalista insultato in diretta da un tifoso al termine di Milan-Napoli
Sport / Milan Napoli streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Roma Atalanta streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Mondiali ciclismo 2022: Foss trionfa, Ganna affonda